Amazon Echo Show è ufficiale: schermo touch, fotocamera e design rétro [VIDEO]

di @PatosNokia m.serra@ibtimes.com 10.05.2017 10:06 CEST
Amazon Echo Show
Amazon Echo Show presentato ufficialmente Amazon

Tutto come da programma: Amazon ha presentato nella giornata di ieri il suo nuovo assistente da salotto. Stiamo parlando di Amazon Echo Show, il dispositivo attraverso il quale potenziare l'esperienza di intrattenimento casalinga e che rispetto ai modelli passati si differenzia per la presenza di uno schermo touchscreen incastonato in un design rétro. Echo Show, infatti, sembra uscito direttamente dagli anni 80 con un form factor che richiama quello dei vecchi videocitofoni.

Se avete un arredamento moderno, dunque, potreste avere qualche problema nel posizionarlo per casa. Design a parte, Amazon Echo Show continua a supportare i comandi vocali e alla parola "Alexa", il nome ufficiale dell'assistente virtuale, è pronto ad ascoltare e rispondere alle richieste degli utenti. Qualsiasi esse siano vista la possibilità di cercare sul web grazie al modulo WiFi 802.11a/b/g/n integrato nella scocca insieme al Bluetooth. 

LEGGI ANCHE: Google Fuchsia, l'evoluzione di Android è qui: come provarla in anteprima

E se per ascoltare vengono utilizzati otto microfoni con cancellazione del rumore e tecnologia beam forming per rilevare la voce in qualsiasi direzione, Amazon Echo Show risponde grazie a due altoparlanti stereo con tecnologia Dolby disposti appena sotto lo schermo da 7 pollici di diagonale. Grande 187 x 187 x 90 millimetri e pesante 1.1 kg, Echo Show può essere attivato toccando lo schermo o in automatico, quando la fotocamera anteriore da 5 MegaPixel rileva un movimento.

Le funzionalità offerte dall'assistente da salotto sono praticamente infinite perché se con i precedenti modelli si potevano fare domande, programmare dei promemoria e avviare la riproduzione di brani musicali online, con Echo Show è possibile avviare delle videochiamate, effettuare delle chiamate tramite internet, scegliere di riprodurre video su Amazon Video o su YouTube, visualizzare le informazioni e la copertura di un brano musicale ma soprattutto gestire la propria casa grazie al supporto a numerosi dispositivi IoT.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8, scoppia la polemica: è memorygate

[[nid:1496927]]

Funzionalità che si possono avviare con il semplice utilizzo della voce o con pochi click sullo schermo. Il cuore di Amazon Echo Show, e quindi la componente in grado di elaborare e processare tutte queste richieste, è il processore Quad Core Intel Atom x5-Z8350. Amazon Echo Show sarà disponibile negli Stati Uniti a partire dal 28 giungo ad un prezzo di 229.99 dollari indipendentemente dalla colorazione scelta: bianca o nera. Più avanti arriverà anche in Germania a circa 240 euro, mentre non ci sono notizie per l'uscita italiana. Inoltre la lingua supportata è ancora l'inglese, pertanto gli italiani dovranno aspettare ancora.

ORA GUARDA: Un ologramma come assistente personale: dal Giappone arriva il Gatebox