Analisi Astaldi

  | 19.11.2012 20:53 CET
.

A spronare gli investitori  sono le aspettative di una soluzione politica negli Stati Uniti capace di scongiurare il "fiscal cliff". Ottimismo anche per la riunione dell'Eurogruppo di domani, durante la quale i ministri delle Finanze della zona euro dovrebbero autorizzare la tranche di aiuti alla Grecia da 31,5 miliardi e chiarire il nuovo programma per Atene, che prevede due anni in più di tempo per il risanamento dei conti.

A Piazza Affari l'indice FtseMib è salito del 3%. Rialzi anche per Londra, Parigi e Francoforte.

Analisi Astaldi:

Riproponiamo l'analisi di Astaldi in quanto nelle ultime due sedute, dopo la segnalazione di rimbalzo, il titolo ha guadagnato quasi il 10%, superando sia la barriera dei 4,45€ , che quella posta in area 4,56/4,6€.

Attualmente manteniamo il target previsto a quota 5€, soprattutto in forza di un RSI che lascia prevedere ampi margini di salita e di volumi che, in rapporto alla media tenuta durante l'ultima discesa dei prezzi, restano alti.

Sul versante opposto, una rottura del supporto posto a 4,45€ potrebbe far scendere il prezzo sui minimi in area 4,22€.

Aggiornamenti nei prossimi post.

 

Buon trading a tutti.

 

 

Commenti