Analisi Gruppo Editoriale L'Espresso

di 18.12.2012 22:31 CET
.

Analisi Gr. Edit. L'Espresso:

In questo post abbiamo deciso di segnalare il titolo del Gruppo Editoriale L'Espresso, di proprietà della famiglia De Benedetti.Dopo il brusco crollo avvenuto tra maggio e giugno, le quotazioni, dai minimi toccati durante la seduta di inversione del 27 Giugno, hanno addirittura raddoppiato il loro valore in meno di tre mesi.Naturalmente, dopo un periodo dominato da forti acquisti, i prezzi hanno bisogno di una stabilizzazione, soprattutto per riportare alla normalità gli oscillatori in forte ipercomprato. Motivo per cui, dopo l'imponente rialzo, le quotazioni hanno subito un ritracciamento,riconoscendo la fascia di supporto in area 0,7360€/0,7380€ e avviando a partire dalla fine di Ottobre, come solitamente accade dopo forti movimenti, una nuova fase di lateralizzazione/consolidamento tra il predetto supporto e la resistenza posta a 0,8100€.Durante la seduta odierna, i prezzi, con volumi decisamente in aumento rispetto alla media degli stessi in fase laterale, hanno violato la resistenza, facendo scattare il segnale di acquisto.L'indice di forza relativa conferma il movimento con un valore più alto rispetto al precedente tentativo di rottura e lascia ampi spazi di salita, dato che la zona di ipercomprato non è alle porte.Compriamo per target in area 0,88€.
Buon trading a tutti.

Commenti