• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Dario Saltari | 02.02.2012 18:26 CET

Gli Stati Uniti iniziano ad avere paura della crisi europea. Lo si intende dalle dichiarazioni di Ben Bernanke, presidente della Federal Reserve, la Banca Centrale americana, che ha parlato oggi presso la commissione del Congresso per il bilancio federale (House Budget Committee).

Reuters
Il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, ad una conferenza stampa a Washington.

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

"Rimangono dei rischi che gli sviluppi in Europa o nel resto del mondo possano prendere una piega sfavorevole e possano peggiorare le prospettive economiche qui da noi" ha affermato Bernanke. Il messaggio del presidente della Fed è chiaro: la crisi del debito europea può danneggiare la ripresa economica statunitense che, in realtà, ancora stenta. "Siamo in continuo contatto con le autorità europee e continueremo a monitorare la situazione attentamente" ha detto Bernanke "ma prenderemo qualunque soluzione disponibile per proteggere il sistema finanziario ed economico degli Stati Uniti".

Bernanke, poi, si è detto preoccupato nel vedere alcuni segni di incertezza sul fronte degli investimenti negli Stati Uniti, dovuti principalmente al momento difficile del sistema bancario europeo. Sulle prospettive economiche, però, il presidente della Fed non si sbilancia e conferma la decisione, già annunciata la scorsa settimana, di mantenere i tassi di interesse vicino allo zero fino al 2014. Riguardo invece al nuovo piano di aumento dell'offerta di moneta nel sistema, Bernanke non ha voluto dare ulteriori dettagli.

Bisogna ricordare che da quando la Federal Reserve ha preso la decisione di abbassare i tassi di interesse praticamente allo zero nel 2008, la banca centrale americana ha comprato titoli di Stato per circa 2.300 miliardi di dollari al fine di aiutare l'economia statunitense. L'attenzione, comunque, deve rimanere altissima. "La debolezza della crescita ha lasciato l'economia vulnerabile agli shock" è il messaggio finale di Bernanke.

Bernanke
(Foto: Reuters / Larry Downing)
Il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, ad una conferenza stampa a Washington.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci