• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Candido Romano | 16.06.2012 15:45 CEST

Seguici su Facebook

Xbox 720 e Kinect V2, ci siamo. Sono trapelate in rete ben 56 pagine di un documento interno a Microsoft, chiamato "Xbox 720 9-24 Checkpoint ", che svelerebbe tutte le strategie riguardo il settore entertainment della compagnia di Redmond. Comparse sotto forma di slide sul sito Scribd, queste pagine rivelano una valanga di informazioni su Xbox 720, chiamata proprio con questo nome, e una fantomatica nuova versione di Kinect, battezzata per ora V2. Il documento è datato 2010 e gli indizi della veridicità del tutto sono dati dalla presenza di accessori già annunciati al recente E3 2012, come Xbox SmartGlass

AGGIORNAMENTO: ovviamente il documento in sè non prova nulla e queste informazioni vanno prese come ancora non ufficiali, anche se la reazione di Microsoft fa sospettare qualcosa. Il link di Scribd alla documentazione è stato infatti eliminato, e con esso tutte le informazioni trapelate. La richiesta di rimozione è stata effettuata da Covington & Burling LLP, lo studio legale internazionale che in passato ha consigliato a Microsoft di acquisire Skype per 8,5 miliardi di dollari. Che questa documentazione, quindi, abbia rivelato verità che Microsoft preferiva tenere segrete, da divulgare solo con la presentazione ufficial di Xbox 720 e Kinect V2? Non è possibile dare una risposta certa a questa domanda: ecco comunque tutti i dettagli emersi dalla lunga documentazione. 

LEGGI ANCHE

Surface è il nuovo tablet Microsoft, dettagli e confronto con iPad 

Xbox 720: la definitiva conquista del salotto

 

Microsoft sta progettando una nuova home console in grado di assorbire completamente l'intrattenimento casalingo, una macchina capace di fare "tutto". Innanzitutto pare che Xbox TV farà a breve la sua comparsa, insieme a tutte le applicazioni per smartphone e PC per usufruirne. Dovrebbe essere lanciata in un mese imprecisato del 2013, insieme alla Xbox 720. Entro il 2015, poi, "Xbox 720 sarebbe pronta per l'archivizione cloud, in maniera istantanea e su qualsiasi tipo di schermo".

Questo consentirà agli utenti di di registrare i programmi da guardare su qualsiasi altro dispositivo collegato in casa, avviare lo streaming di contenuti tra dispositivi, cominciare a giocare i giochi su Xbox 720 per poi continuate da altri telefoni e PC con una tecnologia chiamata RemoteFX. Un'idea molto simile a Smartglass, pensata però anche per i videogiochi.

Secondo questi documenti poi Xbox 720 sarà "sei volte più potente di Xbox 360", con supporto alla tecnologia Blu-ray e alla visualizzazione 3D con degli occhiali specifici, supportati da applicazioni sviluppate da terze parti. Le intenzioni di Microsoft sono quelle di sfornare una macchina tecnologicamente avanzatissima e molto superiore all'attuale generazione, con un supporto reale alla tecnologia 1080p (Full HD) con supporto 3D; una console "always online" cioè connessa alla rete per tutta la durata dell'esperienza.

Infine, l'hardware interno. Non è ancora chiaro se Microsoft utilizzerà un'architettura da 6 o 8 core (ARM o x86) con una frequenza di clock pari a 2GHz ognuno, con una memoria RAM di 4GB DDR4. La retrocompabilità con i giochi Xbox 360 sembra poi assicurata.

LEGGI ANCHE

E3 2012: la conferenza Microsoft. Tutti i video, i giochi e gli annunci

Xbox 720: Microsoft abbandonerà il lettore ottico, è la fine dei dischi? 

Xbox 8 sarà il nome della nuova console Microsoft secondo indiscrezioni  

Kinect V2 e occhiali 3D con realtà aumentata

 

Kinect è stato per Microsoft un'accessorio in grado di allungare il ciclo vitale di Xbox 360. Insieme a Xbox 720 arriverà una seconda versione, chiamata per ora Kinect V2, una seconda versione della periferica, che punterà a migliorare tutte le sue caratteristiche chiave, dalla la precisione del sensore passando a un riconoscimento vocale più preciso per arrivare a un upgrade della camera RGB integrata, che permetterà stavolta il riconoscimento di 4 giocatori. Kinect V2 dovrebbe essere commercializzato insieme a Xbox 720 inel 2013 al prezzo di 299 dollari, con previsioni di vendita che si attestano sui 100 milioni di pezzi per 10 anni di presenza sul mercato, almeno da quanto si legge nel documento.

Oltre a Kinect V2, ma solo dal 2014, arriveranno anche i nuovi occhiali Kinect (nome in codice: Fortaleza), ancora in fase di sviluppo. Dotati di connessione Wi-Fi e 4G, sono pensati per offrire un tipo di intrattenimento alla cui base è presenta la realtà aumentata, similmente a Google Glass. Nel documento si notano poi alcune slide che analizzano la concorrenza, infatti si parla di "Wii2" e di "PS4". Insomma queste sono le strategie di Microsoft fino al 2015: Xbox 720 e Kinect 2 nel 2013, occhiali Kinect nel 2014 e una interconnessione continua dei dispositivi grazie a SmartGlass e tutti gli accessori che verranno. La guerra è appena cominciata.

LEGGI ANCHE

N intendo: "PS4 e Xbox 720 non avranno una grafica potente" 

Xbox 720 uscirà nell'autunno del 2013 per Bungie e Activision 

Microsoft per l'autismo infantile: Kinect aiuta la diagnosi precoce.    

Xbox 720 e Kinect V2
(Foto: Microsoft / )
Xbox 720 e Kinect V2
Xbox 720 e Kinect V2
1 2
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci