• Share
  • OkNotizie
  • +6
  • 0

Di Alessandro Proietti | 22.06.2012 09:29 CEST

ROMA - Randez-vous a casa Monti. Si terrà oggi, infatti, un importante incontro tra il nostro Premier Mario Monti e il trio composto da Angela Merkel, François Hollande e Mariano Rajoy. Il mini vertice sarà, in primo luogo, un'ottima occasione per aumentare, con garbo, il pressing sulla cancelliera tedesca Merkel. La temporalità di questo incotro è ottima: è l'ultima occasione buona per convincere l'intransigente cancelliera prima del vertice Ue fissato per il prossimo 28 e 29 Giugno a Bruxelles. Il Premier Monti ha condotto una scaltra politica di informazione, tramite varie testate anche tedesche, nella quale chiariva la sua posizione a sostegno dei Paesi periferici. In un'intervista alla Sueddeutsche Zeitung, poi, si è rivolto con una lettera aperta all'ipotetico medio cittadino tedesco. "Caro herr Muller anzitutto rilassati perché non stai mantenendo un eccessivo tenore di vita degli italiani". Nel proseguio il Premier spega l'importanza della periferia come "scivolo" per gli altri Stati.

Seguici su Facebook

Nell'incontro a Roma, il Premier potrà contare sul sostegno incondizionato della Francia e della Spagna per addolcire la posizione tedesca. Dulcis in fundo: la recentissima richiesta della Grecia di rivedere le condizioni del prestito per ottenere due ulteriori anni per raggiungere gli obiettivi di bilancio. La Germania è inflessibile, riuscirà Monti a far cambiare idea (almeno parzialmente) alla Merkel?

.

MERCATI ASIATICI - Scendono i listini in Asia: il Nikkei 225 a 8798,35 punti è in ribasso dello 0,29%. Lo Shanghai Composite tocca quota 2260,88 punti e scende dell'1,40%. 

DATI MACROECONOMICI - In uscita alle ore 10:00 l'indice di fiducia dei consumatori italiani: il dato precedente era a 86,5 punti e le previsioni parlano di una flessione a 86 punti indice. Sempre alle 10:00 carrellata di dati tedeschi: si inizia con le aspettative di Business per poi passare alla valutazione delle situazione attuale e all'indice IFO per la fiducia delle aziende.

FOREX:

Il cross EUR/USD, intanto, segna 1,2542 (+0,03%).

Sale la sterlina con lo scambio GBP/USD a +0,13% a 1,5613.

Il dollaro guadagna terreno in Asia con il cross USD/JPY 80,43.

Cross EUR/GBP a 0,8033 al -0,11%.

.

-SPREAD BTP-BUND 10y [ITALIA]

Lo spreadBTP-BUND 10Y (Codice Bloomberg: ITAGER10:IND) quota 431 punti base in rialzo del 2,29% (+0,10)

-SPREAD BONOS spagnoli - BUND 10y [SPAGNA]

Lo spread BONOS-BUND 10quota516 punti base in rialzo dell' 1,59% (+0,08).

-SPREAD OAT francesi - BUND 10y [FRANCIA]

Lo spreadOAT-BUND 10Y quota 111 punti base in rialzo dello 0,56% (+0,01).

-SPREAD BOND Greci - BUND 10y [GRECIA]

Lo spread BOND Greci - BUND 10Y quota 2568 punti base in rialzo dell'1,25% (0,32).

 

 


Mario Monti.
(Foto: Reuters / Alessandro Bianchi)
Il presidente del Consiglio, Mario Monti.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +6
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci