Ricoverato a Poznan Eusebio, mito del calcio portoghese

Di Francesco Saverio Damiano | 24.06.2012 16:40 CEST
Dimensione testo + -

 

MALORE PER IL PALLONE D'ORO DEL '65. Ieri sera è stato ricoverato, a seguito di un leggero collasso, a Poznan, Eusebio, mito del calcio portoghese. "Il delegato della nazionale, Eusebio da Silva Ferreira - si legge nella nota della Federcalcio lusitana - ha subito un leggero malore sabato sera nell'hotel dove alloggia la nazionale. Dopo le prime cure e a seguito del consiglio medico, Eusebio è stato portato in un ospedale come precauzione e analisi supplementari". L'ex giocatore è comunque "in buona forma e sveglio", secondo un portavoce dell'ospedale, dove l'ex stella del calcio portoghese ha trascorso la notte. In giornata sarà sottoposto a ulteriori esami.

Seguici su Facebook

 

 

GIOVEDI' ERA IN TRIBUNA A VEDERE PORTOGALLO-REPUBBLICA CECA. Non è purtroppo il primo ricovero per il Pallone d'oro del 1965, si tratta, infatti, del terzo ricovero in pochi mesi: a dicembre a seguito di una polmonite e a febbraio per dolori al rachide cervicale. Eusebio aveva assistito al quarto di finale di Euro 2012 vinto giovedì dal suo Portogallo contro la Repubblica Ceca. Speriamo che possa assistere senza problemi alla prossima partita della sua nazionale in programma mercoledì contro i cugini spagnoli.

 

 

LEGGI ANCHE: EURO 2012. Portogallo: rissa tra Quaresma e Lopes in allenamento. Crack Postiga

 

 

MAYWEATHER supera Tiger Woods, è l'atleta più ricco del mondo

 

 

SEEDORF: "Lascio il mio 10 a Ibra, se lo merita" 

 

Eusebio
( Foto : reuters / )
Il mito calcistico Eusebio è stato ricoverato a Poznan
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci