• Share
  • OkNotizie
  • +5
  • 0

Di Roberto Cicchetti | 25.06.2012 14:05 CEST

Dopo le vicende del termoelettrico sempre più in difficoltà arriva il sorpasso sull'eolico. Il fotovoltaico lo ha superato in produzione energetica e diventa la prima fonte rinnovabile d'Italia, a eccezione dell'idroelettrico. Un sorpasso storico avvenuto a febbraio e ufficializzato solo ora. 10.678 GWh del primo contro i 10.568 GWh dell'eolico. Per Confartigianato, il solare basterebbe oggi a coprire il bisogno energetico delle famiglie del Sud.

blogs.reuters.com
Pannelli fotovoltaici

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Dal 2007 al 2011, rivela ancora la Confartigianato, il numero di impianti fotovoltaici in Italia è passato da 7.647 a 330.196. Un aumento che ha permesso al settore di registrare un aumento occupazionale dell'11,9% tra il 2010 e il 2011.

Nello stesso periodo si registra una crescita contenuta della produzione energetica da fonti geotermiche (+121 GWh), mentre e' in calo la produzione idroelettrica, con una riduzione di 7.416 GWh, secondo i dati dell'ufficio studi degli artigiani. Crolla invece la produzione termica. le fonti tradizionali hanno prodotto 12.373 GWh in meno. Nonostante la corsa del sole e del vento, le energie rinnovabili rappresentano ancora oggi il 26,2% della produzione energetica italiana, contro il 73,8% del termico.

Leggi anche:

 

Fotovoltaico
(Foto: blogs.reuters.com / )
Pannelli fotovoltaici
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • +5
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci