• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Emiliano Ragoni | 27.06.2012 20:11 CEST

Google I/O 2012 | 27/06/2012. Android 4.1 Jelly Bean è stato ufficialmente presentato. Davvero tante le novità, vediamo quelle più importanti.

Seguici su Facebook

Innanziamo iniziamo dal sistema di assistenza vocale (inizialmente disponibile solo in inglese) in perfetto stile Siri; si spera che il livello di ottimizzazione sia migliore rispetto alla controparte Apple.

Sorprende il nuovo servizio Google Now il quale, basandosi sulla posizione, suggerisce all'utente percorsi senza traffico, il tempo di attesa per l'arrivo del prossimo autobus, e molte altre funzionalità grazie alla perfetta integrazione con google luoghi, calendario e google maps. Un servizio a disposizione dell'utente in grado di facilitare notevolmente le consuete mansioni quotidiane.

Notevoli miglioramenti anche per lo store Google Play: grazie al nuovo Smart App Update, è ora possibile scaricare solo la parte aggiornata dell'applicazione, si potranno poi acquistare programmi, serie tv e film. 

Ottimizzati e migliorati il riconoscimento del tocco sullo screen e l'utilizzo della CPU, così da avere un sistema sempre snello e reattivo. Anche la tastiera è stata migliorata, così come la gestione dei widget e l'interfaccia della fotocamera. Sono state implementate nuove funzionalità per la condivisione di foto e video tramite NFC. Con la features Offline voice typing, sarà possibile dettare contenuti testuali al dispositivo senza alcuna connessione attiva. 

La base di partenza da cui partirà Android Jelly Bean è davvero enorme: nel 2011 erano 100 milioni gli Android sul mercato, oggi sono 400 milioni le unità attivate. La nuova versione di Android arriverà sul Galaxy Nexus, Nexus S e Motorola Xoom nella seconda metà di Luglio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LEGGI ANCHE:

Google I/O 2012, presentato il Nexus 7

Android 4.1 Jelly Bean
(Foto: reuters.com / )
Il logo di Android 4.1 "Jelly Bean" presentato durante la Google I / O Conference 2012
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci