• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Redazione IBTimes | 28.06.2012 12:01 CEST

L'economia italiana è "nell'abisso". Con questa frase si potrebbe riassumere il quadro socioeconomico dipinto dal Centro Studi di Confindustria nel suo ultimo dossier sullo stato dell'economia italiana. Viale dell'Astronomia, addirittura, afferma che i danni economici prodotti dalla crisi fino ad adesso sono "equivalenti a quelli di un conflitto".

Seguici su Facebook

Nel 2012, secondo lo studio di Confindustria, infatti, il pil calerà del 2,4% peggiorando così le precedenti previsioni di dicembre che vedevano il pil 2012 al -1,6%. Peggiorano anche le previsioni per l'anno prossimo: secondo Confindustria il pil del 2013 calerà dello 0,3% rispetto al precedente +0,6%.

Pessimi anche gli indicatori tanto cari alla Merkel. Il rapporto debito/pil dovrebbe arrivare al 123,4% nel 2012 per poi calare leggermente nel 2013 toccando quota 121,5% e nel 2014 arrivando al 118,2%. Peggiorano le stime del rapporto deficit/pil. Secondo viale dell'Astronomia, infatti, quest'indicatore toccherebbe quota 2,6% nel 2012 (rispetto al 1,5% previsto dalle stime precedenti) e quota 1,6% nel 2013 (da 0,1%).

Addirittura tragici i dati sull'occupazione. Secondo il dossier, infatti, nel 2013 ci saranno un milione e 482mila posti di lavoro in meno rispetto al 2008. La disoccupazione toccherà i livelli record del 10,9% nel 2012 e del 12,4% nel quarto trimestre del 2013.

"Non siamo in guerra: ma i danni economici fin qui provocati dalla crisi sono equivalenti a quelli di un conflitto" si legge nel documento che poi continua "L'aumento ed il livello dei debiti pubblici sono analoghi in quasi tutte le economie avanzate a quelli che si sono presentati al termine degli scontri bellici mondiali".

Istat, Italia in recessione tecnica.
(Foto: reuters / )
Istat, Italia in recessione tecnica.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci