PRANDELLI: "Futuro? Valuterò dopo l'Europeo"

Di Marco Ferri | 28.06.2012 13:42 CEST
Dimensione testo + -

Intervistato dalla Rai nel giorno della semifinale con la Germania, il commissario tecnico della nazionale italiana, Cesare Prandelli, ha risposto così alla domanda sul suo futuro: "Ho un contratto che mi lega alla Nazionale fino al 2014 e con tutti ho un rapporto molto bello. Ho sempre detto che il campo mi manca, lasciamo finire l'Europeo e valuteremo".

Seguici su Facebook

"BUONE SENSAZIONI" - Sul match di stasera contro i tedeschi, il tecnico di Orzinuovi ha risposto così: "Ho buone sensazioni, siamo pronti, anche i giocatori che avevano qualche problema hanno dato la loro disponibilità. È una partita da emozioni forti e grandi aspettative. Nonostante i problemi non rinuncio alla qualità in mezzo al campo. Il sentimento che nutro verso questa Italia è che finalmente ha riportato la gente a seguirla e amarla. Quando è cominciata l'avventura a Coverciano, davanti a certi contrattempi abbiamo dato tutti la priorità al gruppo. Ci siamo isolati e siamo arrivati fin qui: è un risultato straordinario. La Germania? E' una nazione che è riuscita a programmare il futuro, noi dobbiamo fare lo stesso".

Cesare Prandelli
( Foto : Reuters / )
Prandelli in conferenza stampa
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

News From Sports

Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci