Euro 2012. BUFFON: "La Germania vuole vendetta"

Di Francesco Saverio Damiano | 28.06.2012 17:28 CEST
Dimensione testo + -

VOGLIONO VENDETTA. Il capitano azzurro sa che stasera affronterà una squadra temibile e sicuramente agguerrita, visti i precedenti storici a nostro favore. "Sappiamo che volete la vendetta. E siete maledettamente forti. Una grande squadra" ha dichiarato infatti Gianluigi Buffon parlando alla Bild, nel giorno della grande sfida fra Italia e Germania.

Seguici su Facebook

BEI RICORDI. "Non possiamo permetterci alcun errore e come sempre c'é bisogno di un po' di fortuna". La partita di stasera è "un classico fra due grandi squadre", ha dichiarato il portiere della nazionale, e le partite contro i tedeschi "appartengono ai più bei ricordi della mia carriera. Fu Una incredibile soddisfazione, quella volta abbiamo battuto uno spettacolare avversario in casa sua, abbiamo potuto giocare la finale a Berlino e diventare campioni del mondo".

NESSUN PUNTO DEBOLE. Per Buffon la Germania non ha punti deboli e i tedeschi che ammira di più sono Klose e Gomez. Anche Manuel Neuer  "è molto forte. La prova: è del Bayern e per la Germania è il numero 1".

NON ADAGIAMOCI SULLE STATISTICHE. "Tradizioni e statistiche sono fatte proprio per essere ribaltate", ha poi affermato senza nascondere la preoccupazione per un incontro sicuramente difficile. "Naturalmente spero che le cose rimangano così e che vada bene ancora una volta". 

LEGGI ANCHE: EURO 2012. ITALIA-GERMANIA, l'affronto della stampa tedesca. A loro però serve una rinfrescata di memoria

PRANDELLI: "Futuro? Valuterò dopo l'Europeo"

ITALIA-GERMANIA. C'è Diamanti dal 1', fuori Cassano. Formazioni e quote 

Gianluigi Buffon
( Foto : Reuters / Tony Gentile )
Buffon, portiere e capitano della Nazionale
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci