• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di V.B. | 02.07.2012 11:39 CEST

Inneggiava al Duce sventolando la bandiera con la svastica. È stato riconosciuto e arrestato Enrico Zaccardi, il 23enne romano che ieri al Circo Massimo si è macchiato di "resistenza e apologia di reato".

Seguici su Facebook

In casa di Zaccardi, già noto alla Digos, è stata trovata una bandiera simile a quella sventolata ieri durante la finale, volantini e altro materiale che inneggiava al fascismo.

Ma durante la partita di ieri, oltre ad immagini e messaggi sbagliati, al Circo Massimo (a anche in altre piazze d'Italia) sono volate bottigliette e oggetti di vario tipo verso i maxi schermi. In manette anche un altro ragazzo romano, il 19enne Ivan Simoncini, ripreso mentre lanciava oggetti verso gli schermi e verso il pubblico.

 

LEGGI ANCHE

SPAGNA-ITALIA. Follia al Circo Massimo. Bottiglie contro i maxischermi e bandiere con svastiche: tre fermati

Spagna Italia
(Foto: Reuters / )
Balotelli e Ramos in un'azione di gioco
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci