Calciomercato. TARE: "Volevamo riportare Nesta alla Lazio"

Di Francesco Saverio Damiano | 03.07.2012 20:31 CEST
Dimensione testo + -

 

"VOLEVAMO NESTA ALLA LAZIO". Igli Tare, il direttore sportivo della Lazio ha dichiarato ai microfoni di Lazio Style Radio che l'anno scorso c'è stato un tentativo di riportare l'ex bandiera biancoceleste alla Lazio, ma il difensore ha voluto restare al MIlan. "Abbiamo provato a riportare Nesta alla Lazio già lo scorso anno - ha infatti affermato il ds - ma lui, per motivi familiari, scelse di rimanere a Milano. Ho letto sui giornali che la Lazio non vuole Nesta alla Lazio. Non è assolutamente vero, noi saremmo ben felici di riabbracciare e far tornare campioni che hanno fatto la storia di questa società".

Seguici su Facebook

 

 

POLEMICHE SUL NIPOTE DI NESTA ALLA ROMA. C'è un'altra questione che ha fatto infuriare i tifosi laziali ed è quella del mancato arrivo del nipote di Nesta, che è approdato addirittura alla Roma. Tare ha spiegato la situazione: "Sono giorni che leggo sui giornali che la Lazio non ha voluto il nipote di Nesta, ma già due anni fa abbiamo contattato Gianmarco per portarlo alla Lazio. Ci fu un incontro a Formello in cui sottolineai che le porte per il ragazzo erano sempre aperte e che saremmo stati felici di accoglierlo nel nostro settore giovanile. All'epoca ci fu risposto che era ancora troppo piccolo e che, più in là, di certo avrebbe scelto una piazza importante come la Lazio". 

Nesta
( Foto : reuters / )
Alessandro Nesta
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci