• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Angela Cinicolo | 13.07.2012 20:33 CEST

Ischia. Il regista italiano Matteo Garrone, famoso in tuttol il mondo per aver portato sul grande schermo il tragico crime movie Gomorra, farà parte della Giuria internazionale della 69esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, un parterre mai prima d'ora così "multinazionale". Ad annunciarlo il presidente della Biennale Paolo Baratta, che ha accolto le proposte del nuovo direttore della Mostra Alberto Barbera.

Seguici su Facebook

Dopo aver vinto due volte consecutive il Premio Speciale della Giuria al Festival di Cannes, prima con Gomorra e poi con Reality, Garrone sarà tra i membri di una giuria composta da otto nomi e guidata da Michael Mann. L'arduo compito di giudicare i film in concorso alla kermesse, al Lido dal 29 agosto all'8 settembre 2012, spetterà anche a Samantha Morton, attrice due volte in nomination agli Oscar, l'artista serba Marina Abramovic, l'attrice e modella francese Laetitia Casta, il regista e produttore di Hong Kong Peter Ho-Sun Chan, l'autore e documentarista israeliano Ari Folman, la filmaker franco-svizzera Ursula Meier e il regista e produttore argentino Pablo Trapero, già alla Mostra nel 1999 con l'esordio Mundo Grua e nel 2004 con Familia Rodante.

I giurati assegneranno, sotto la direzione di Mann, il Leone d'oro al Miglior Film, il Leone d'argento al Miglior regista, la Coppa Volpi al Miglior attore e alla Miglior attrice, il premio al Miglior attore esordiente e alla Miglior attrice esordiente e il Premio speciale della Giuria.

Mann
(Foto: Reuters / )
Michael Mann
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Rate this Story
  • 0
  • 0
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte

Partecipa alla discussione

IBTimes TV
Follow IBTimes Entertainment