• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Emiliano Ragoni | 14.07.2012 18:54 CEST

Appena qualche giorno fa avevamo dato la notizia che le autorità di San Francisco avevano negato alle 50 agenzie governative locali l'acquisto dei computer Macintosh perché Apple si era rifiutata di aderire alla certificazione ambientale di prodotto EPEAT - Electronic Product Environmental Assessment Tool -.

Reuters
Nel keynote Apple verrà annunciato iOS6

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Secondo fonti vicine a Cupertino il rifiuto di Apple per l'ottenimento della certificazione Epeat poteva essere spiegato con la produzione del nuovo MacBook Pro Retina, ottimo prodotto ma praticamente impossibile da smontare; uno dei requisiti della certificazione Epeat infatti impone che i dispositivi elettronici siano facili da smontare al fine di agevolare lo smaltimento.  

Fortunatamente però a Cupertino si sono accorti di aver commesso un grosso errore e, notizia recente, hanno deciso di tornare sui loro passi. Bob Mansfield, vice presidente senior della sezione hardware engineering di Apple, ha dichiarato:  ''Abbiamo percepito la delusione di clienti fedeli, riconosco che è stato un errore''. Cosa significa questo? Significa che per un'azienda come Apple che tiene molto alla propria immagine sarebbe stato davvero troppo grave essere boicottata dalle autorità di San Francisco.

Speriamo vivamente che ambiente e Apple tornino di nuovo ad essere un'accoppiata vincente. Non dobbiamo dimenticare che Cupertino aveva molto propagandato la propria sostenibilità ambientale annunciando un'iniziativa per l'uso di fonti energetiche più pulite per le sue aziende di raccolta dati in North Carolina. 

LEGGI ANCHE:

Apple non è green: San Francisco blocca l'acquisto dei Mac

 

Apple al WWDC 2012
(Foto: Reuters / )
Nel keynote Apple verrà annunciato iOS6
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci