• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Giovanni Belelli | 20.07.2012 10:52 CEST

Il 3D sta prendendo sempre più piede e nuove tecnologie stanno nascendo in questi anni per migliorarne la qualità. A questo scopo il MIT ha da poco realizzato una nuova tecnologia in grado di vedere film in 3D senza occhiali.

Seguici su Facebook

Il tentativo di creare immagini tridimensionali senza l’ausilio di occhiali è già stato portato avanti da diverse aziende, in primis per sistemi portatili. Il livello ottenuto finora però è stato molto basso: i sistemi oggi in uso infatti si basano su una distanza ben precisa che l’utente deve tenere per poter vedere delle immagini in 3 dimensioni. Non proprio una comodità se si vuole introdurre questa tecnologia anche in ambito domestico.

Con questo nuovo sistema realizzato dal MIT, la distanza non è più un problema. Le immagini vengono divise in due parti e trasmesse ad elevata frequenza e visibili in base all’orientamento nei confronti dello schermo. Il resto è fatto dal nostro cervello che riassembla tutto così da dare l’impressione di vedere oggetti in 3D. Gli ingegneri del MIT hanno realizzato un algoritmo in grado di capire quali di queste parti di immagini siano visibili e a quali angolazioni. In questo modo, grazie a delle particolari lenti, è possibile trasmettere le immagini all’angolo giusto. Non c’è più quindi la necessità di stare ad una particolare distanza e si può godere un bel film in 3D anche dalla propria poltrona.

Vedere un film in 3D senza occhiali
(Foto: Reuters / )
Dal MIT arriva un modo per poter vedere immagini in 3D anche senza occhiali.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci