Scervino sceglie la pronipote di Hemingway

Di Giulia Bazzocchi | 23.07.2012 17:48 CEST
Dimensione testo + -

Un cognome importante, quello della giovane testimonial di Ermanno Scervino. Per la prossima collezione autunno inverno 2012-2013 infatti, la nota griffe fiorentina ha scelto la bellezza moderna di Dree Hemingway, pronipote dello scrittore Ernest Hemingway. Sua madre è Mariel Hemingway, nipote diretta di Hemingway, in quanto figlia del fratello.

Seguici su Facebook

Dree ha venticinque anni, un corpo da favola e lavora come modella dal 2009, quando ha fatto il suo debutto in passerella per la sfilata di moda autunno/inverno di Givenchy a Parigi. È apparsa su varie riviste come Harper's Bazaar, i-D, V, W, Numéro e sulle edizioni giapponesi, russe, cinesi, tedesche, britanniche, francesi ed americane di Vogue. Nel 2010 è diventata il nuovo volto per la campagna pubblicitaria di Gianfranco Ferré ed è già stata testimonial per alcune firme internazionali deila moda come Gucci, Jean-Paul Gaultier, Valentino, Chanel e Paco Rabanne. Ora, è la volta di Scervino.

L'intera campagna di cui Dree è protagonista s'ispira al mondo equestre: vi è infatti un cavallo nero a fare da supporto alla modella. È ambientata in una scuderia dalle pareti in metallo arruginito e i pavimenti verosimilmente sporchi di sabbia e di fieno. Nonostante questo l'atmosfera del servizio fotografico è quasi surreale, proprio perchè vuole "lasciare immaginare" lo spettatore. La presenza del cavallo è fondamentale per esprimere un concetto di eleganza ambivalente: nobile, di grande forza interiore, ma allo stesso tempo, carico di sensualità, come la visione della moda di Ermanno Scervino e dei modelli della prossima collezione. Un incontro perfetto tra anticonvenzionalità e lusso, rottura degli schemi ed artigianalità.

Caratteristiche che sono state perfettamente espresse dagli scatti di Francesco Carrozzini, il fotografo italiano che ha firmato le foto della campagna, realizzata a New York e visibile sul sito www.ermannoscervino.it. Inoltre, per i più curiosi, su facebook e su twitter è possibile trovare anche alcune foto "rubate" dal backstage.

 

 

Campagna AI Ermanno Scervino 2012-2013
Credits: Press Office Studio Torricelli
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV