• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di David Pascucci | 08.08.2012 08:44 CEST

ROMA - Standard & Poor's rivede l'outlook sul debito greco da "stabile" a "negativo" su un rating CCC, il rating a metà della scala di Non-Investment grade. Il rating attuale è legato al fatto che le obbligazioni greche risultano altamente correlate all'evoluzione macro-economica e finanziaria della zona euro, da qui la revisione dell'outlook in negativo.

Seguici su Facebook

La causa del cambiamento dell'outlook risiederebbe nella cattiva gestione delle politiche interne dovute al ritardo delle elezioni politiche. Inotre, in una nota dell'agenzia, si fa presente che le entrate fiscali saranno inferiori agli obiettivi previsti per il 2012, il tutto è dovuto anche all'evoluzione in negativo della congiuntura economica europea.  

© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci