CALCIOMERCATO ROMA. Due colpi per la difesa: Marquinhos e Uvini

Di Andrea Garroni | 14.08.2012 16:30 CEST
Dimensione testo + -

La scuola del calcio brasiliano è una delle più affermate a livello mondiale e nel corso degli anni ha sfornato campionissimi che hanno fatto la storia di molti club. La Roma, storicamente la più 'brasiliana' di tutte le squadre italiane, grazie al ritorno di Zeman, alla passione di Sabatini per i sudamericani e l'esperienza di Baldini, segue con grande attenzione il mercato carioca per il 'nuovo corso' sotto la proprietà americana e dopo Dodò, Castan e Piris il ds romanista è pronto a piazzare due nuovi colpi: Marquinhos e Bruno Uvini.

Reuters
Zeman, il secondo allenatore della Roma americana

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

 

Il colpo segreto di Sabatini - Walter Sabatini è universalmente riconosciuto dagli addetti ai lavori come uno dei massimi esperti del calcio sudamericano. E non è un caso, infatti, che il direttore sportivo romanista volga il proprio sguardo in Brasile per regalare a Zdenek Zeman i rinforzi con cui lanciare la sfida al calcio italiano ed europeo. L'anno scorso si è avuto un assaggio con l'ingaggio della stellina Erik Lamela e di Nico Lopez, ma in questa stagione Sabatini ha decisamente spinto sull'acceleratore ed ha piazzato una serie di colpi decisamente interessanti per il presente e, soprattutto, per il futuro.

A Leandro Castan, preso per garantire affidabilità fin da subito, sono infatti state affiancate stelle nascenti del calcio sudamericano come i terzini Ivan Piris e Dodò, che nei progetti della Roma dovrebbero diventare dei grandi calciatori negli anni a venire.

Proprio per questo Sabatini ha in canna due ulteriori colpi per rafforzare il reparto arretrato giallorosso del presente e del futuro. Uno di questi due nomi ha tutti i crismi del classico 'colpo sabatiniano': si chiama Marquinhos, ha 18 anni ed attualmente è del Corinthians, che lo ha scelto proprio per rimpiazzare il neo-giallorosso Leandro Castan. Fisico importante - 184 cm -, tanta personalità, talento, grinta ed uno scatto da centometrista raro da trovare in un difensore centrale, Marquinhos ha impressionato Zeman, Baldini e Walter Sabatini, che ha già mosso i primi passi per arrivare al giocatore, il cui cartellino è in parte di proprietà di due fondi di investimento.

In Brasile diverse fonti riportano la chiusura della trattativa tra la Roma, il Corinthians ed i due fondi co-proprietari con un accordo per un prestito con diritto di riscatto, presumibilmente fissato ad una cifra di circa 6 milioni di euro - attualmente ha una clausola rescissoria di circa 8 milioni -.

 

L'altro colpo - Vista la giovane età, nonostante le ottime impressioni e le qualità espresse, il club capitolino pare intenzionato a piazzare eventualmente un secondo colpo per il centro della difesa di Zeman, magari in possesso di maggiore esperienza.

L'ideale sarebbero forse giocatori come Lovren, Rhodolfo, Astori e Rolando, tuttavia problemi di passaporto per alcuni e di prezzo in generale sembrano ostacoli difficili da superare. Si tratta infatti di difensori valutati oltre dieci milioni di euro e, viste le dinamiche del mercato, per Walter Sabatini sono forse quotazioni eccessive. Ad oggi l'uncio tra questi ad essere ancora in ballo sembra essere Rhodolfo, anche se i problemi legati al passaporto rischiano di compromettere l'esito della trattativa - ad oggi la Roma ha offerto circa 10 milioni di euro -.

Proprio per questo Sabatini vuole tutelarsi con un altro nome: Bruno Uvini, sempre di proprietà del San Paolo. Ventuno anni, giovane di belle speranze dalle buone caratteristiche tecniche, viene valutato circa 4 milioni di euro. Un affare che si chiuderà, però, solo a determinate condizioni - anche qui probabile prestito con diritto di riscatto - e che di fatto servirà per fare numero nel reparto arretrato, offrendo a Zeman un giocatore promettente con più esperienza rispetto a Marquinhos.

 

LEGGI ANCHE:

CALCIOMERCATO ROMA. Rhodolfo, Kana Biyik e Uvini per la difesa

CALCIOMERCATO ROMA. "De Rossi? Vale oltre 100 milioni."

CALCIOMERCATO. ROMA e MILAN, pronto lo scambio Cassano-Borriello  

Zdenek Zeman
( Foto : Reuters / )
Zeman, il secondo allenatore della Roma americana
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte

News From Sports

[VIDEO] Siviglia - Valencia 2-0: gol e highlights

La squadra di Unai Emery si impone nel derby spagnolo grazie alle reti di Mbia e Bacca. Tra una settimana andrà in scena la semifinale di ritorno.

Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci