• Share
  • OkNotizie
  • +6
  • 0

Di Alessandro Proietti | 05.09.2012 09:22 CEST

ROMA - La Chiesa deve pagare l'Imu. In parte per un senso di equità, in parte per non incappare in procedure di infrazione dell'Ue per aiuti di Stato, l'estensione dell'Imu deve essere fatta. Tutti d'accordo e nessun problema, quindi? Nient'affatto. Il decreto del ministero dell'Economia, che era atteso per lo scorso Maggio, deve ancora prendere forma. Un ritardo pericoloso visto che senza questo, dal primo Gennaio 2013 la Chiesa continuerà a non pagare la tassa.

Seguici su Facebook

Secondo il "Cresci-Italia", articolo 91-bis, l'esenzione all'Imu "si applica in proporzione all'utilizzazione non commerciale dell'immobile quale risulta da apposita dichiarazione". La dichiarazione di cui si parla, ovviamente, è da presentare entro la fine del 2012 per poi pagare nel corso del 2013. Il problema è che il modello del ministero, su cui fare la dichiarazione, ancora non esiste. "Il ritardo si deve all'esame complesso della materia (...) Ma questo non pregiudica la corretta applicazione delle norma" spiegano dal ministero. La Chiesa, così come altri enti, nulla debbono allo Stato per quanto riguarda gli edifici, o le porzioni di essi, in cui si svolgono attività no-profit. Il problema sorge con le porzioni restanti difficilmente individuabili per il calcolo dell'imposta. A tal punto interverrebbe il regolamento con un "rapporto proporzionale" (si parla del 10%) sul quale applicare l'Imu. Resta poi da specificare il comportamento in caso di Scuole e/o Ospedali cattolici con l'eventuale esenzione preannunciata a Febbraio in caso di assenza di utili iscritti a bilancio.

Burocrazia italiana, lungaggini interne ed eccezioni su eccezioni. Intanto il rischio maggiore è quello di perdere il "bottino" per il 2013 che l'Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani, ha stimato attorno ai 600 milioni di euro.

Città del Vaticano
(Foto: Reuters / )
Città del Vaticano
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +6
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci