• Share
  • OkNotizie
  • +8
  • 0

Di Marco Locatelli | 04.10.2012 10:38 CEST

FIFA 13 contro PES 2013: Videoconfronto, qual è il migliore? Watch Video

PER VEDERE IL VIDEOCONFRONTO CLICCARE "WATCH VIDEO" QUI IN ALTO

In una partita di calcio non sempre vince la squadra migliore, ma a volte a portare a casa il risultato è quella che ha avuto più fortuna, che ha osato di più, o quella che può contare su top player in grado di ribaltare da soli le sorti di un match. Ed è proprio questo il bello del gioco del calcio: l'imprevedibilità. Per tale motivo, anche la sfida fra FIFA 13 e Pro Evolution Soccer 2013, che sulla carta può sembrare scontata, riserva invece delle grandi sorprese.

Seguici su Facebook

LEGGI ANCHE

FIFA 13: video guida alle skills, mosse, trofei e obiettivi

FIFA 13 - Recensione 

Pro Evolution Soccer 2013 - Recensione 

Gameplay, la dura lotta è sul campo - Iniziando la sfida dal punto di vista del gameplay, Pro Evolution Soccer 2013 ha senz'altro fatto un grande passo in avanti rispetto al passato, riuscendo finalmente a trovare la via d'uscita dall'oblio di questi ultimi anni. Diminuendo sensibilmente il ritmo del gioco, la costruzione delle azioni è diventata ora molto più verosimile e il controllo di palla è stato rifinito egregiamente. Questo si deve anche al nuovo PES Full Control, che permette di impostare in maniera molto più certosina l'assistenza da parte della CPU per quel che riguarda i passaggi, i cross e i tiri.

Purtroppo i famosi "binari" non sono scomparsi del tutto, ma si nota comunque una maggiore fluidità dei calciatori, e i movimenti non sono più completamente ortogonali. Nel complesso, giocare una partita di PES 2013 torna ad essere divertente come in passato, ma con una struttura di gioco molto più credibile e in grado di soddisfare anche i giocatori più esigenti. Un bel ritorno.

Electronic Arts, dal canto suo, non è rimasta di certo a guardare, e in questo anno ha saputo migliorare ulteriormente la formula di gameplay di FIFA con pochi mirati accorgimenti. In primis è stato introdotto il First Touch Control, un sistema che simula in maniera molto più coerente il controllo di palla e gli stop a seconda del tipo di giocatore che effettua un passaggio, o in base alla postura nel momento della ricezione di palla. Ulteriormente migliorato anche l'Impact Engine, ancora più realistico nel gestire la fisica degli impatti fra giocatori, anche in situazioni di diversa struttura e potenza muscolare. Le punizioni hanno subito un bel restyling e ora il giocatore può interagire in tempo reale durante i calci piazzati per mandare un attaccante sul portiere o farlo passare nelle maglie della difesa avversaria, oppure, in fase difensiva, è possibile spostare a proprio piacimento la barriera, anche se si deve fare attenzione a non far innervosire l'arbitro.

Il confronto fra i due non è ad un livello imbarazzante come poteva essere lo scorso anno, ma nonostante i buoni miglioramenti, il gameplay di Pro Evolution Soccer 2013 non riesce ancora a colmare il profondo gap accumulato in questi anni.

LEGGI ANCHE

PES 2013, disponibile nuova demo PC 

FIFA 13, "il lancio più grande per un videogioco sportivo": un milione di prenotazioni 

FIFA 13 già in vendita prima dell'uscita, rotto il day one 

Contenuti e modalità - A livello contenutistico, la sfida fra Pro Evolution Soccer 2013 e FIFA 13 raggiunge un equilibrio quasi perfetto. Se da un lato la simulazione calcistica Konami ha nella eccellente e completissima Master League il cuore pulsante della sua esperienza, FIFA 13 può contare sulla interessante Ultimate Team, su un massiccio comparto online e una modalità Carriera rinnovata e quest'anno molto più profonda dal punto di vista del rapporto con stampa, calciatori e nella gestione del calciomercato.

Grafica: il più bello, vince sempre - Rispetto alle scorse edizioni, l'aspetto grafico è rimasto pressoché invariato da entrambe le parti. Se questo non è grande problema per FIFA 13, lo è invece per l'ormai obsoleto comparto visivo di Pro Evolution Soccer 2013.

L'unico elemento positivo del titolo Konami, da questo punto di vista, è una più realistica e sobria scelta cromatica e un'ottima modellazione facciale dei calciatori più famosi. Per il resto, siamo di fronte ad un look veramente obsoleto e a tratti persino anacronistico. Gli spettatori, come anche le altre figure che gravitano attorno al campo di calcio, sono realizzate in maniera veramente troppo superficiale e grossolana. FIFA 13, invece, si avvale di un motore grafico molto più potente e in grado di restituire un comparto video, non da primo della classe, ma dall'impatto sicuramente più positivo del concorrente nipponico.

Sonoro: quel mattatore di Pierluigi Pardo - Sia FIFA che PES hanno sempre avuto molta cura per la scelta delle soundtrack, che anche quest'anno sono veramente molto orecchiabili. Il confronto sonoro ricade quindi, giocoforza, sulla qualità degli effetti a bordo campo e della telecronaca. Se per quanto concerne il cosiddetto "clima da stadio", le due proposte se la giocano quasi ad armi parti, con FIFA 13 leggermente migliore, è nella telecronaca che la forbice fra i due titoli si allarga in maniera veramente sensibile: la fiacca coppia Bergomi-Caressa del calcistico Electronic Arts non riesce minimamente a raggiungere le vette istrioniche e attoriali del mattatore Pierluigi Pardo, che anche quest'anno è corroborato da Luca Marchegiani per il commento tecnico.

VERDETTO FINALE - Inutile girarci troppo attorno. FIFA 13, anche quest'anno, è il re indiscusso dei simulatori calcistici. Il livello di realismo del prodotto targato Electronic Arts è ancora troppo superiore al diretto rivale, e servirà molto più di qualche nuovo accorgimento e un ritmo di gioco rallentano per toglierlo dal trono. Il tentativo di PES 2013 di raggiungere il concorrente non è però vano, e potrebbe aprire degli interessanti spiragli per il futuro del genere.

VINCITORE: FIFA 13

FIFA 13
(Foto: EA / )
FIFA 13
1
3
5
4
1 2 3 4 5
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +8
  • 0

Partecipa alla discussione

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci