• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Arianna Adamo | 18.10.2012 10:38 CEST

Decine di arresti sono stati effettuati stamani in due operazioni contro il narcotraffico tra Milano e Reggio Calabria. I carabineiri del Ros hanno sgominato un'organizzazione di narcotrafficanti arrestando 52 persone per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

Reuters
Un'indagine del Ros ha permesso di arrestare 52 persone legate a un'organizzazione accusata di traffico di droga e finanziata dalle cosche di Reggio Calabria

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Gli arresti, oltre che in Lombardia, sono stati eseguiti in Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Sicilia, Puglia, Calabria e Basilicata. Documentata anche la partecipazione di soggetti riconducibili a Cosa Nostra e, in particolare, a famiglie mafiose di Palermo e Gela.

Le indagini condotte dal Ros hanno documentato come l'organizzazione, utilizzando le rotte commerciali marittime, importasse la droga dalla Colombia e dall'Ecuador, introducendola in Europa attraverso i porti di Anversa ed Amburgo. La droga era destinata in Italia ma non solo: le indagini hanno rivelato che gli stupefacenti arrivassero anche in Belgio, Germania, Olanda e Austria.

Tra gli arresti ci sono 29 persone legate alle cosche della 'Ndrangheta calabrese e della Sacra Corona Unita per traffico internazionale di cocaina. Tra i destinatari del provvedimento il noto narcotrafficante Bruno Pizzata, 53 anni e Francesco Strangio, 66 anni, considerati dagli investigatori i promotori dell’associazione criminale. Per gli approvvigionamenti della cocaina era stato costituito un “cartello” dalle proiezioni milanesi di diverse cosche della 'ndrangheta.

Intanto a Torino è cominciato, oggi, il processo Minotauro, frutto della più grande inchiesta degli ultimi 15 anni sulla presenza della 'ndrangheta in Piemonte. Gli imputati sono 75 e in aula, al fianco dei pm che sostengono l'accusa, c'è il procuratore Gian Carlo Caselli.

Leggi anche:

Traffico internazionale avorio: 5 mila euro per una zanna

 

'Ndrangheta: droga, 52 arresti in tutta Italia
(Foto: Reuters / )
Un'indagine del Ros ha permesso di arrestare 52 persone legate a un'organizzazione accusata di traffico di droga e finanziata dalle cosche di Reggio Calabria
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci