• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di Redazione IBTimes | 26.10.2012 10:21 CEST

La Grecia non riuscirà a raggiungere l'obiettivo di abbassamento del rapporto debito/pil al 120% entro il 2020 imposto dalla Troika. È quanto si evince da un report del Fondo Monetario Internazionale trapelato ieri sera presso l'Eurogroup Working Group (EWG), una sorta di incontro tra le cariche economico finanziarie della zona euro in preparazione del più importante incontro tra i ministri delle finanze.

Seguici su Facebook

"È chiaro che la Grecia sia in alto mare" ha affermato un ufficiale dell'eurozona all'agenzia di stampa Reuters "e che non ci sia nessuna possibilità che riesca a tagliare il debito fino al 120% del pil nel 2020 come previsto".

"Piuttosto" ha continuato la fonte che ha preferito rimanere anonima "sarà intorno al 136% e questo in caso di andamento positivo dell'avanzo primario di bilancio, di ritorno alla crescita economica e privatizzazioni".

Se queste sono le previsioni della Troika, questo vuol dire che la Grecia dovrà adottare altre riforme "necessarie" per ottenere altri pacchetti di salvataggio (che dovranno essere impiegati anche per il raggiungimento dell'avanzo primario del 4,5% entro il 2016). Sulle cifre, però, non c'è ancora chiarezza. Si parla di un nuovo pacchetto tra i 15 e i 30 miliardi di euro.

Il problema è da dove tirare fuori questi soldi. La logica vorrebbe che sia il nuovo fondo per la stabilità finanziaria dell'euro, l'Esm, a finanziare l'operazione. Una tale scelta, tuttavia, sarebbe fortemente osteggiata dai cosiddetti falchi dell'austerity come Finlandia, Olanda e proprio Germania.

Nonostante ciò, il prossimo 12 Novembre, giorno in cui i ministri delle finanze della zona euro si incontreranno di nuovo, una decisione sul pacchetto di salvataggio extra alla Grecia dovrà essere presa.

Fonti: Reuters

Grecia
(Foto: Reuters / John Kolesidis)
Vernice rossa sulla Banca di Grecia.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci