• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Massimiliano Di Marco | 05.11.2012 16:53 CET

Il 5 novembre è un giorno di protesta per il mondo hacker e in particolare per Anonymous, che della maschera di Guy Fawkes resa celebre dal romango grafico/film "V per Vendetta" ne ha fatto un vero e proprio marchio. In concomitanza con l'anniversario della "congiura delle polveri", avvenuta nel 1605, il gruppo ha annunciato, con un aggiornamento di stato pubblicato sul social network Twitter alle 4 di questa mattina, di aver attaccato PayPal.

Reuters
Alcuni manifestanti che indossano la maschera di Guy Fawkes, simbolo di Anonymous.

Share This Story

Da non perdere

Argomenti correlati

Seguici su Facebook

Secondo quanto riportano altre fonti sarebbero 28.000 le password rubate dal sito, ma il link dello status Twitter non riporta a nessun archivio pubblico consultabile. La società stessa non ha confermato l'attacco: "Stiamo investigando ma al momento non abbiamo trovato alcuna prova che dia veridicità a tali affermazioni".

Di mira anche il network dell NBC, ieri "hackerato". In esposizione, nella sezione video del sito principale, il volto di Guy Fawkes e il messaggio "REMEMBER, REMEMBER THE FIFTH OF NOVEMBER, THE GUNPOWDER TREASON AND PLOT. I KNOW OF NO REASON WHY THE GUNPOWDER TREASON SHOULD EVER BE FORGOT" legato a questa giornata e agli avvenimenti dell'uomo che attentò al parlamento quando Giacomo I sedeva sul trono d'Inghilterra. Sebbene il rimando sia evidente, Anonymous ha negato ogni responsabilità del suddetto attacco.

Anche i database di Symantec e Imageshack sono stati colpiti, seguendo la cronologia che il gruppo stesso sta tenendo sulla propria, seguitissima pagina di Twitter, rendendo pubblici nomi, indirizzi e numeri di telefono tra i vari dati personali trovati. E sembra che altri ne arriveranno.

LEGGI ANCHE

Jailbreak iOS 6 per i Pad 4 e i Pad Mini: ci sono riusciti

F acebook di nuovo down, account accessibili anche senza password

i Pad Mini smontato: Apple spende 147 euro per produrne uno

Anonymous
(Foto: Reuters / Stefano Rellandini)
Alcuni manifestanti che indossano la maschera di Guy Fawkes, simbolo di Anonymous.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci