• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di David Pascucci | 05.11.2012 18:47 CET

Euro stabile tra 1,2780 e 1,28 dopo una forte caduta alla chiusura della sessione asiatica. Il mercato ha venduto in prossimità dell'apertura dei emrcati cash europei senza però dare segni di risalita dovuta anche alla forte pressione ribassista del mercato sui timori legati all'uscita della Grecia dall'euro. 

Seguici su Facebook

In tal caso gli indicatori tecnici aiutano a capire se la discesa di stamani è stata solamente una "trappola". Sul grafico orario di EuroFx, il future di riferimento per l'euro quotato sul CME, abbiamo un RSI in divergenza, indice di fine discesa e probabile inizio di un rimbalzo. Il riassorbimento dei livelli 1,28 e 1,2820 potrebbero portare l'euro verso 1,2840 (media mobile a 200 giorni su grafico giornaliero).

 

© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci