• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Guido Gennaccari - Trading Room Roma | 07.11.2012 17:54 CET

Domani a Roma parlerò di "Spread Trading" durante il seminario "Adeguarsi al mercato che cambia", in collaborazione con il broker WeBank (http://www.tradingroomroma.it/?p=3925). Cos'è lo Spread Trading? Una strategia che permette all'operatore di disinteressarsi dell'andamento generale del mercato visto che utilizza le forze relative tra due asset class, non considerando la direzionalità del mercato.

Seguici su Facebook

Andare long su uno strumento e short su altro con forze relative differenti permette di guadagnare lo scarto che può essere anche sostanzioso, non a caso basta considerare lo spread Btp-Bund...tra il 2,5% al 5,7% nell'ultimo anno di contrattazioni. Le ipotesi operative principali sono due: 1) operare considerando che lo spread, come ogni strumento finanziario, ritorna sempre al valore medio storico (quindi muoversi in attesa di riallineamento, come successo recentemente nel caso Petrolio Usa - Petrolio Uk); 2) analizzare lo spread su tutti i time frame e, se la forza relativa permane nel tempo, aprire la posizione in direzione dello spread. Ci sono anche altre possibilità di strategie non convenzionali, come lo spread trading con l'MACD, ma questo lo vedremo domani a Roma (o in streaming dal proprio pc)! 

Trader
(Foto: Reuters / )
Trader in front of a screen
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci