• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Gabriele Rossi | 07.11.2012 19:53 CET

Max Biaggi dice addio al mondo delle corse. Si chiude all'età di 41 la sua brillante carriera: due volte campione del mondo della Superbike e quattro volte campione del mondo classe 250.

Seguici su Facebook

Una decisione difficile e combattuta quella del corsaro, che ha comunicato in una conferenza stampa tenutasi nell'autodromo di Vallelunga la notizia. Queste le parole di Max Biaggi: "E' iniziata per caso, tanti anni fa, una magia per un  ragazzo che non aveva nulla in comune con le moto. Ed è diventato un sogno che mi ha portato molto lontano".

Una lunga carriera caratterizzata da una grande passione: "La vera differenza l'ha fatta proprio la passione che mi ha spinto a dare sempre tutto me stesso. L'unicità di questo mio sentimento mi ha portato a fare cose incredibili".

Max dice ai microfoni dei giornalisti di essere sereno, pensa già ai progetti con il reparto corse Aprilia, intenzionato a continuare la lunga storia d'amore che con la casa di Noale con cui Biaggi ha sempre vinto fin da giovanissimo.

"Un'importante compagna di viaggio è stata l'Aprilia con la quale abbiamo scritto pagine significative della storia del motociclismo. E' stato un vero amore in tutti i suoi aspetti: ci siamo lasciati, abbiamo litigato, ci siamo ritrovati... E per questo mi fa piacere lasciare da Campione del Mondo con l'Aprilia".

L'unico neo della sua carriera il titolo sfiorato e mancato per poco in seguito a quella discussa bandiera nera nella classe 500, ma ormai è acqua passata e il Max di oggi è persona matura e pronta a segnare una nuova svolta nella sua vita.

Max, alla fine della conferenza dispensa anche dei pensiero per la sua compagna Eleonora ed alla famiglia: "La mia famiglia è stata importante nella decisione. Mi sono reso conto di quante ore ho forse rubato ai miei bambini, alla mia compagna. E' il momento di dare spazio agli affetti".

Che dire? Un altro grande del mondo dei motori ha deciso di smettere, ma sicuramente un nuovo Max Biaggi è pronto dietro l'angolo a far sventolare ancora una volta il tricolore sul gradino più alto del podio SBK.

 

 

Biaggi
(Foto: Reuters / )
Biaggi vince gara 1 ad Aragon
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci