• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di Marco Locatelli | 08.11.2012 10:17 CET

Dopo l'indiscrezione degli ultimi giorni apparsa sulle pagine di The Verge, Microsft ha dato la conferma: Windows Live Messenger chiuderà definitivamente i battenti per lasciare spazio a Skype. La notizia è apparsa sulle pagine dei blog di Windows e di Skype, sui quali è stato riportato: " Con l'uscita di Skype 6.0 per Mac e Windows sarà possibile accedere a Skype tramite account Microsoft. Basetrà aggiornarsi alla versione più recente, accedere e i contatti di Messenger si uniranno ai contatti di Skype".

Seguici su Facebook

Il declino nell'uso di Msn è dovuto principalmente all'avvento dei social network e alla presenza di altre opzioni di messaggistica web, come lo stesso Skype. Microsoft consiglia ora a tutti gli utenti di Messenger di scaricare o aggiornare la versione 6.0 di Skype, la quale permetterà loro di accedere con l'account Msn e Outlook/Hotmal. 

Dunque, i cento milioni di utenti Messenger passeranno tra poco su Skype, che ha già all'attivo 280 milioni di utenze. Stando a quanto dichiarato ufficialmente dall'azienda di Redmond, il servizio Windows Live Messegner si spegnerà definitivamente nel primo trimestre del 2013, fatta eccezione per la Cina, dove il servizio resterà attivo.

LEGGI ANCHE

Arriva il braccio bionico per gli amputati: "Mi sento come Terminator" 

Cresce la diffusione di Android e Windows Phone. A farne le spese è iOS 

Nexus 4 contro i Phone 5 contro Galaxy Nexus: caratteristiche a confronto 

Messenger
(Foto: Flickr / )
Logo Windows Live Messenger
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci