• Share
  • OkNotizie
  • +4
  • -1

Di Giovanni Belelli | 08.11.2012 21:22 CET

Al Digital Contents Expo 2012 in Giappone, Kyocera ha presentato una nuova generazione di display touch screen in grado di dare la sensazione di un click “reale”, proprio come se si premesse un tasto.

Seguici su Facebook

Attraverso la piezoelettricità di cui godono, questi schermi possono vibrare avanti e indietro molto velocemente, dando quindi la sensazione che ci sia un pulsante reale. Tutto è fatto variando la frequenza della corrente elettrica. Inoltre questi display sono programmabili, dando la possibilità di realizzare diverse sensazioni a seconda del tipo di pulsante o di azione che si sta facendo.

Questa nuova tecnologia potrebbe portare molti vantaggi soprattutto in fase di digitazione del testo. Ma non solo gli smartphone o i tablet potrebbero godere di questi schermi, anche tutti quei dispositivi con imputazione touch, che ormai sono sempre più diffusi. Kyocera prevede che questo tipo di pannelli saranno presenti in più di 2 miliardi di dispositivi entro il 2017.

[Fonte: ITMedia via phoneArena]

 

 

Tastiera virtuale
(Foto: Reuters / )
Scrivere con i touch screen sarà più facile
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +4
  • -1

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci