Autunno inverno 2012-13: il ritorno del tartan

Di Giulia Bazzocchi | 12.11.2012 16:48 CET
Dimensione testo + -

La moda è notoriamente qualcosa di mutevole: cambia, si evolve, si sviluppa e si esprime in differenti maniere e differenti epoche, ma poi si sa, ritorna sempre. Quest'anno, a poco più di un mese dal Natale, è la volta del tartan, un ritorno molto gradito che saprà colorare e ravvivare ogni guardaroba. ll tartan classico è quel tessuto a quadri, per antonomasia rosso e nero, ma realizzato in mille altri colori, utilizzato soprattutto in lana scozzese. È una stoffa tipicamente invernale che spesso viene utilizzata nella creazione di alcune special collection pensate per il periodo delle festività natalizie, oppure ritorna quando un brand decide di puntare sullo stile college, dal mood prettamente britannico.

Seguici su Facebook

E a proposito di british style, uno dei marchi che ha scelto di presentare in passerella dei capi in tartan è proprio l'inglese Burberry che ha creato una serie di cappotti slim fit da donna in perfetto stile scozzese. La tonalità scelta, nero a parte, questa volta è il giallo. Un accostamento di colori dall'allure formale e rigorosa. Anche Michael Kors ha disegnato una stampa tartan che si trova in capispalla dalle linee oversize, nei toni del rosso e nero o black&white ma anche in gonne longuette, leggermente svasate sulle ginocchia, da abbinare a top lunghi sui fianchi, neri e smanicati.

E per quanto riguarda gli accessori Louboutin, il marchio di scarpe celebre per la suola rossa ha creato una special collection caratterizzata dalla stampa a quadri, mentre Vivienne Westwood ha proposto un'intera linea di borse a mano. Dettagli irrinunciabili per chi ama lo stile british e gradirebbe sentirsi ancora una college girl londinese almeno nel look.

 

 


Un modello di Burberry FW 2012-13
Credits: Burberry Official Website
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV