• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Luca Marra | 12.11.2012 17:06 CET

Si potrebbe chiamare Placidò, con l'accento finale sulla "o" visto che Il cecchino, ultimo film di Michele Placido è stato girato interamente in Francia, con cast d'oltralpe Mathieu Kassovitz (il Nino de Il favoloso mondo di Amelie) e Daniel Auteuil e anche gli attori italiani hanno recitato in francese: Violante Placido e Luca Argentero. Proprio con questi ultimi due interpreti e i produttori Fabio Conversi e Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema, Placido ha presentato oggi al Festival di Roma fuori concorso, il suo ultimo film. 14 milioni di euro di budget, venduto già in 22 paesi, Il cecchino è la storia di un tiratore di precisione ex militare in Afghanistan (Kassovitz) e del commissario Mattei (Auteil) che gli dà la caccia, fra i due c'è un criminale torturatore di donne (Olivier Gourmet) in un racconto "polar", il poliziesco francese, dai toni algidissimi e cruenti.

Rai Cinema
Michele Placido regista de Il cecchino ha dichiarato che vorrebbe girare un film su Dell'Utri.

Share This Story

Da non perdere

Argomenti correlati

Seguici su Facebook

Più notizie

«Sono stato chiamato dai francesi che hanno amato il mio Romanzo Criminale - dice Placido- lì tutti l'hanno visto anche Auteil e Kassovitz, e così mi è capitato di dirigere un film di cui non ho scritto nulla, un'avventura francese che mi auguro abbia un futuro». Lui che è stato uno dei commissari più famosi della tv, il Corrado Cattani de La piovra, ora si trova a girare un film con protagonista un commissario con irruenza meno pronunciata di Cattani ma stessa determinazione, ma quello de La piovra è un passato lontano oggi Placido ha voglia di nuove idee nel suo paese: « In Italia ci sono storie interessanti - sostiene il regista pugliese - penso ai collegamenti Stato-mafia sui quali s'è girato poco e si dovrebbero fare più film, forse c'è autocensura in merito da parte degli autori. Personalmente, vorrei girare un film su Dell'Utri, capire se ha colpe e quali sono i motivi per i quali viene seguito dai magistrati». Poi Placido entra anche nel merito della politica culturale: «giusta la lotta contro gli evasori fiscali e per una nuova etica - ma c'è bisogno anche di dare mandato alla cultura e progettare film sulla storia del nostro Paese.». Per la seconda volta in un film del padre e in una pellicola con Luca Argentero (l'altra era Lezioni di cioccolato), c'è Violante Placido che ne Il cecchino interpreta la compagna di Nico (Argentero), l'attrice spiega proprio il rapporto col papà sul set: «con lui c'è un approccio intuitivo, sul set con mio padre c'è un terremoto, un processo creativo che non mi spaventa. Anche Kassovitz è sanguigno mentre Auteuil è più serafico all'inizio ma magnetico in scena».

Il cecchino è un film di genere girato all'estero da un italiano, un mix che in Italia non è frequente, perché le pellicole di genere, vanto del cinema tricolore nel decennio '60-'70, sono quasi sparite dalla nostra produzione « Mi auguro - dice Placido - una collaborazione Italia Francia, loro amano il nostro cinema penso a Sorrentino, Garrone e Moretti e i nostri attori come Rossi Stuart e Favino». Paolo Del Brocco spiega che «il pubblico non è abituato al film di genere, bisogna rieducarlo in tal senso perché il cinema deve dare dignità a tutte le storie» mentre Violante Placido tocca un tasto dolente e importante per la nostra settima arte: «Ci vogliono biglietti meno cari così che il pubblico possa decidere di poter vedere qualche film in più oltre la commedia che piace a tutti, se il biglietto costa meno le persone sono più invogliate a vedere generi diversi». In conclusione Michele Placido parla dei suoi progetti futuri: «Sarà una storia d'amore su testo di Pirandello ambientata in Francia ma di produzione italiana».

 

LEGGI ANCHE

Festival di Roma 2012: oggi al via. Sean Penn in arrivo il 17 novembre.

Festival di Roma, Carlo Verdone: «oggi è difficile raccontare i personaggi. Sono tutti omologati»  

Michele Placido
(Foto: Rai Cinema / )
Michele Placido regista de Il cecchino ha dichiarato che vorrebbe girare un film su Dell'Utri.
  • Rate this Story
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV
Follow IBTimes Entertainment