• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Marco Locatelli | 12.11.2012 19:38 CET

La Nuova Zelanda sembra accogliere a braccia aperte il progetto di Kim DotCom, la nuova piattaforma di file sharing che andrà a sostituire il defunto Megaupload. Lo stesso DotCom ha fatto sapere su Twitter che MEGA - questo il nome del nuovo servizio - utilizzerà un dominio neozelandese: Mega.co.nz.

Seguici su Facebook

Tale scelta è stata maturata dopo che l'ex boss di Megaupload aveva tentato invano di attivare un dominio nel Gabon, paese dell'Africa occidentale, non concesso dal governo del paese. 

DotCom ha fatto sapere che "la Nuova Zelanda sarà la casa del nostro nuovo sito web: Mega.co.uz", aggiungendo inoltre che il sito opererà nel rispetto della legge. In precedenza ha detto che il nuovo servizio sarà lanciato nel mese di gennaio

[Fonte: Twitter]

LEGGI ANCHE

MegaUpload, dalle sue ceneri nasce Mega: Kim DotCom all'assalto del file sharing

Megavideo sta tornando: ecco Megabox con video di presentazione 

The Pirate Bay rimosso da Google 

Kim Schimtz, fondatore di Megaupload.
(Foto: Reuters / Handout)
Kim Schimtz, fondatore di Megaupload.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci