• Share
  • OkNotizie
  • +4
  • 0

Di Luca Marra | 12.11.2012 20:36 CET

«Le ballerine? Piuttosto che indossarle preferirei vendermi un rene» una delle battute che ha fatto più ridere la platea che ha visto Il volto di un'altra, il film in concorso di Pappi Corsicato presentato oggi al festival di Roma. La battuta appartiene a Laura Chiatti, protagonista nel ruolo di Bella nel film che ha nel cast anche Alessandro Preziosi, Iaia Forte e Lino Guanciale. Il volto di un'altra racconta di una clinica in Tirolo diretta da Renè (Preziosi) un vero luna park della chirurgia estetica dove tutti si "rifanno". Un giorno Bella, diva della tv e moglie di Renè, ha un incidente: viene sfregiata da un water caduto dal cavalcavia, così Bella e Renè approfitteranno dell'accaduto per risanare il proprio disastrato bilancio con un bell' imbroglio milionario all'assicurazione. Ma, come la pellicola insegna, non tutto si può mascherare.

Officine Ubu/R&C produzioni
Laura Chiatti nel ruolo di Bella per il film "Il volto di un'altra" di Pappi Corsicato, presentato oggi al festival di Roma.

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Corsicato ci ha abituato a un delizioso surrealismo, divertente, leggero ma mai superficiale e con Il volto di un'altra porta in dote tantissimo cinema citato e non: dall'inizio con Otto e mezzo di Fellini, passando per Il grande Lebowsky dei Coen , Occhi senza volto di Georges Franju L'asso nella manica di Wilder, pennellate cinefile per fare il quadro di un mondo che pure se cerca di essere è troppo attratto dall'apparire. «Sicuramente il volto di un'altra è una critica ma è fatta con empatia» spiega il regista napoletano Corsicato, oggi, durante la conferenza stampa di presentazione del film, e poi continua: «volevo fare un film gotico e l'aria incantata da fiaba del Tirolo assecondava questo mia volontà». Laura Chiatti nel ruolo di Bella spiega : «mi interessava una recitazione realistica ma anti-naturalistica, una sfida difficile per me che non vengo dal teatro. Non giudico il mio ruolo, il mio è un personaggio pirandelliano, pensa di potersi redimere ma in realtà rimane com'è». Sulle righe anche il ruolo della suora cattiva di Iaia Forte, al quinto film con l'autore napoletano: «C'è sempre divertimento nel fare il cattivo, il personaggio naturalistico è noioso, mi sono divertita molto, con Pappi è sempre una gioia» Le donne, la bellezza femminile sono al centro della narrazione e il ruolo di Renè interpretato da Preziosi è un uomo che soffre la fama della moglie: «Renè - spiega l'attore napoletano - è una proiezione femminile, un interessante contrappunto al personaggio di Bella, è Renè ad essere "il marito  di" e non il contrario» .

Nella critica del calderone "media", "chirurgia", "vanità" spunta sottotraccia il binomio universale "vero-falso" ed "essere-apparire" una dicotomia sulla quale interviene Laura Chiatti : «la contrapposizione "essere apparire" non esiste più, nel nostro mestiere si è talmente esposti che appena apri bocca ti massacrano anche se vai al mare e hai la cellulite come tutte le donne del mondo ti criticano. Se non sei ossessionata dalla perfezione, a furia di stare in questo contesto, lo puoi diventare. Io invidio chi riesce ad affermarsi nel proprio piccolo». E per tornare alle calzature della discordia "le ballerine", la Chiatti spiega con sincerità genuina: «Senza tacchi non posso stare, mi sento a mio agio e la battuta del film è venuta spontanea, non era prevista ma Pappi ha deciso di metterla nel film». Il volto di un'altra uscirà a febbraio 2013, ma intanto nel futuro di Corsicato c'è un autorevole omaggio come spiega Iaia Forte a fine conferenza stampa: «nel prossimo film dei fratelli Coen uno dei personaggi si chiamerà proprio Pappi Corsicato». 

LEGGI ANCHE:

Festival di Roma, Placido: «vorrei fare un film su Dell'Utri»

Festival di Roma, Carlo Verdone: «oggi è difficile raccontare i personaggi. Sono tutti omologati»  

Laura Chiatti
(Foto: Officine Ubu/R&C produzioni / )
Laura Chiatti nel ruolo di Bella per il film "Il volto di un'altra" di Pappi Corsicato, presentato oggi al festival di Roma.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Rate this Story
  • +4
  • 0
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

Partecipa alla discussione

IBTimes TV
Follow IBTimes Entertainment