• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Emiliano Ragoni | 12.11.2012 21:39 CET

Qualche giorno fa avevamo dato la notizia che il Tar Lazio aveva ammesso al concorsone anche i laureati non abilitati. Quindi, dopo questa decisione, lo scenario futuro del concorso scuola cambia completamente. Andiamo a vedere cosa succederà. Il professor Marcello Pacifico, presidente del sindacato ANIEF che ha patrocinato i ricorsi al Tar, ha risposto a Orizzonte Scuola ad alcune domande, vediamole.

Seguici su Facebook

La scuola cade a pezzi ma il MIUR investe 739mila euro per 19 "pillole del sapere". Report indaga 

Intanto, ci spiega esattamente cosa è accaduto venerdì al Tar Lazio?

Il Tar Lazio ha accolto in questa fase cautelare con riserva la richiesta di una candidata laureata nel 2006 di partecipare alla procedura concorsuale dopo che aveva regolarmente presentato domanda come consigliato dall'Anief. Nelle prossime settimane e comunque prime delle prove preselettive altre migliaia di ricorrenti nelle stesse condizioni potranno ottenere il provvedimento del giudice. Sempre nei prossimi giorni si attenderà analogo pronunciamento per i docenti di ruolo esclusi.

Se l'accoglimento dovesse diventare sentenza, quali conseguenze potranno esserci per quanto riguarda le procedure del concorso avviato?

La vittoria in sede cautelare permette al giudice di salvare l'intera procedura concorsuale nel caso in cui al termine della stessa o il ricorrente non risulta fra gli idonei o se risulti abbia nel merito ragione. E' una scelta di ponderazione tra interessi che nel caso il fumus non sia inizialmente ritenuto totalmente infondato permette il regolare procedimento del concorso. Se avessero rigettato la cuatelare, allora nel merito avrebbero dovuto o rigettare il ricorso o annullare e rinnovare la procedura come per il concorso a dirigente scolastico.

Pensa che l'accoglimento definitivo dei ricorsi possa influenzare l'impianto della formazione e del reclutamento dei docenti?

Ritengo che la prossima riforma del reclutamento sia ancora troppo lontana. Se il ministro avesse avuto i tempi tecnici non avrebbe riesumato una legge di quasi vent'anni fa per bandire un concorso. Il regolamento basato sulla delega richiesta otto anni fa dal ministro Fioroni ha bisogno di un passaggio parlamentare per il prescrittivo parere che arriverebbe a fine legislatura quando l'azione del Governo sarebbe paralizzata dalle imminenti elezioni. In questo momento sarebbe meglio far partire i Tfa speciali. L'esito degli ultimi ricorsi presentati dall'Anief dovrebbero portare un po' più di buon senso.

 

[Via: OrizzonteScuola]

 

 

LEGGI ANCHE

Concorso scuola, ecco le simulazioni per esercitarsi alla prova preselettiva 

Concorso scuola, il Tar lazio ammette i laureati non abilitati. TFA inutile?

Concorso scuola: 321.210 le domande presentate, la metà riguarda posti nel Sud 

Concorso scuola, ultimi chiarimenti sulla compilazione della domanda [GUIDA] 

Concorso scuola: 274.000 le domande presentate, sito del MIUR in tilt 

Concorso scuola, il 7 Novembre scadono le domande [GUIDA ALLA COMPILAZIONE] 

Concorso scuola, facciamo chiarezza [FAQ MINISTERO + FAQ USR UMBRIA] 

Concorso scuola, l'Italia dei Valori chiede la sospensione

Concorso scuola, come affrontare la prova preselettiva [LINK PER ESERCITARSI] 

Concorso scuola e TFA: "questo matrimonio non s'ha da fare"

Concorso scuola: domande entro il 07 novembre, ma i titoli potranno essere inseriti fino al 21 

Concorso scuola, inserita dal Miur la sezione per la dichiarazione dei titoli valutabili 

Concorso scuola, vediamo come fare ricorso al TAR del Lazio [GUIDA + FAQ AGGIORNATA]

Concorso scuola, nuovi importanti chiarimenti pubblicati dal Ministero [FAQ AGGIORNATA] 

Concorso scuola, vediamo tutti i chiarimenti pubblicati dal Ministero [FAQ]

Concorso scuola, vediamo gli errori giuridici commessi. Possibile l'annullamento dalla Corte Costituzionale

Concorso scuola, già 16.000 le domande presentate [LINK PER ESERCITARSI]

Concorso scuola, partite le iscrizioni online. Vediamo come iscriversi [VIDEO GUIDA] 

Concorso scuola, da sabato 6 Ottobre il via alle iscrizioni online [COME ESERCITARSI]

Concorso scuola, svista del MIUR sui limiti di età imposti. Ecco come fare ricorso 

Concorso scuola, l'Anief ricorre al Tar Lazio per ammettere i laureati tra il 2001 e il 2012. Il Cobas: "Va abolito" 

Concorso scuola, vediamo le zone d'ombra della riforma voluta dal Ministro Profumo 

Concorso scuola, facciamo chiarezza sul bando [GUIDA] 

Concorso scuola, finalmente è uscito il bando in Gazzetta Ufficiale 

Concorso scuola, oggi il bando per reclutare 11.542 docenti. Vediamo i dettagli 

Concorso scuola, ecco la bozza del bando 

Scuola, ancora smentite per il "concorsone": 12mila assunzioni in tre anni e un concorso ogni anno? 

Scuola, ecco quale sarà il destino dei docenti in esubero e dei precari 

Profumo dice addio alle graduatorie: gli insegnanti saranno reclutati solo tramite concorso

Concorso per docenti 2012: prova preselettiva telematica e quote giovani. I vincitori del 1999 annunciano battaglia

Concorso pubblico per docenti: quali requisiti occorrono per accedervi?

 

 

MIUR
(Foto: http://www.istruzione.it/web/h / )
MIUR
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci