• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di R.C. | 14.11.2012 15:35 CET

Chiamare ore pasti? No, purtroppo si tratta di un'asta. Ma il prezzo sembra conveniente, parte da 150 dollari. L'esercito americano ha sempre dovuto combattere anche contro le eccedenze di materiale, e tante volte è convenuto lasciare armi e bagagli sul luogo del misfatto invece di riportarli in patria. Questa pratica ha portato ad attività commerciali stravaganti, come la vendita di armi e mezzi nel territorio occupato a quelli che prima erano i nemici. Ma il business è business, e noi abbiamo solo da imparare da chi l'ha inventato.

Reuters.com
Un M1 Abrams, venderanno anche questo?

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Questa volta però si tratta di un vero e proprio annuncio su un sito online. Government Liquidation è il liquidity services esclusivo per il dipartimento della difesa americano. Si può trovare di tutto, dai pezzi di ricambio per un aereo C-130 ai veicoli pesanti, dalle barche ai mezzi anfibi. Ovviamente le munizioni sono escluse. Il mezzo cingolato anfibio da una tonnellata Argo ha solo 2600 ore di utilizzo, il costo originario era di 125.000 dollari, ed è in offertissima a 150. Il mezzo è ormai obsoleto dopo 3 mesi di utilizzo quindi è stato messo all'asta e se siete interessati affrettatevi perché l'offerta scade tra 7 giorni. L'unica incognita è la consegna da parte del corriere, non vengono indicati i costi di spedizione.

Leggi anche:

Carro Armato
(Foto: Reuters.com / )
Un M1 Abrams, venderanno anche questo?
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci