Mercato allenatori. MILAN: idea MAZZARRI

Di Francesco Saverio Damiano | 14.11.2012 19:09 CET
Dimensione testo + -

PANCHINE IN BILICO. Niente è per sempre, soprattutto le panchine della serie A. E' dall'inizio della stagione che si parla del destino di Allegri e Mazzarri, due allenatori che molti danno per certo in partenza dalle loro rispettive postazioni. I risultati deludenti del Milan autorizzano davvero a pensare ad un cambio imminente, e, a dire il vero, è strano che non sia già stato esonerato il tecnico ex-Cagliari, vista la posizione in classifica dei rossoneri.

Seguici su Facebook

IL BIGLIETTO DA VISITA. Per quanto riguarda Mazzarri, invece, non sono tanto i risultati a preoccupare, ma alcune sue dichiarazioni che lasciavano capire l'intenzione del tecnico di non voler più allenare la squadra partenopea nella prossima stagione. Proprio ciò che Mazzarri ha ottenuto con il Napoli in questi anni potrebbe essere infatti il biglietto da visita per approdare nel club milanese, che effettivamente ha bisogno di un tecnico propositivo e che punta sempre al risultato, ma non può più permettersi, ormai, nomi altisonanti come Mourinho, Guardiola o Capello.

NESSUN ALTRO VUOLE ANDARE AL MILAN. E' proprio questa l'opinione dell'agente Furio Valcareggi, il quale ai microfoni di Radio Crc nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" ha elaborato la sua teoria: "Il Napoli rimane l'antagonista principale della Juve. Alla lunga poi vedo meglio la Fiorentina che l'Inter. L'altra sera ho parlato con Bigon che mi ha detto che le cose vanno bene nella squadra. E mi ha confermato che Mazzarri ha smesso di fumare, questa è una grande notizia. Allegri? In questo momento nessuno prenderebbe il suo posto sulla panchina del Milan. In questo momento Napoli e Fiorentina sono molto più forti dei rossoneri. Anche Mourinho e Capello direbbero no al Milan. Mazzarri potrebbe essere il successore di Allegri, questo è un allenatore da grandissima squadra."

Trionfo
( Foto : Reuters / )
Walter Mazzarri, tecnico del Napoli, portato in trionfo a Roma dopo la conquista della Coppa Italia
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

News From Sports

Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci