MILAN. Pronta l'offerta dalla CINA per entrare in società: Lippi intermediario?

Di Ivan Noviello | 15.11.2012 11:28 CET
Dimensione testo + -

Il Milan è senza dubbio una società molto appetibile a livello internazionale. La crisi che ha colpito la società rossonera potrebbe portare il presidente dei trionfi, Silvio Berlusconi, a valutare offerte che arrivano da ogni parte del mondo. E dopo i russi e gli arabi, secondo il Corriere dello Sport, adesso ci sarebbero i cinesi a mostrare interesse nei confronti del club rossonero. 

Reuters
L'ex ct della nazionale italiana

Share This Story

Da non perdere

Argomenti correlati

Seguici su Facebook

La trattativa. Liu Yongzhuo, patron del Guangzohu, sarebbe pronto a entrare nella società. A fare da tramite per intavolare una trattativa con Berlusconi sarebbe Marcello Lippi, tecnico della squadra cinese e possibile nuovo dt a Milanello. Il prossimo mese, precisamente il 4 dicembre, ci potrebbe essere un incontro tra le parti, quando dopo una visita a Milanello le due parti assisteranno insieme a San Siro alla partita di Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo. Molto probabilmente si parlerà di un possibile ingresso in società: Liu Yongzhuo vuole investire nel calcio e ha disposizione un patrimonio personale stimato sui 2,7 miliardi di euro. Se l'affare andrà in porto anche Marcello Lippi potrebbe avere un ruolo importante: potrebbe diventare direttore tecnico. Vedremo quello che succederà.

Marcello Lippi
( Foto : Reuters / )
L'ex ct della nazionale italiana
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci