CALCIO sul petto di un avversario. ARRESTATO l'ex Livorno Cellerino. GUARDA IL VIDEO

Di Alfonso Formato | 16.11.2012 18:07 CET
Dimensione testo + -

Incredibile rissa in Cila al termine della partita tra Union la Calera e Santiago Wanderers. Gaston Cellerino, vecchia conoscenza del calcio italiano per aver giocato nella stagione 2009-2010 (13 presenze ed un gol) con la maglia del Livorno, è stato portato dalle forze dell'ordine in commissariato per aver violato la legge sulla violenza negli stadi.

Reuters
Mega rissa nel campionato cileno

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Al 94' Cellerino viene espulso, ma metre esce dal campo perde le staffe e colpisce il portiere avversario Mauricio Viana con un calio violento al centro del costato.

"E' stata la reazione a caldo di quando insultano i tuoi familiari, non avrebbe dovuto dirmi niente - si è difeso Cellerino - Stavo uscendo tranquillo dal campo dopo l'espulsione ed è venuto a insultarmi". L'attaccante argentino si è comunque pentito del gesto, "di aver dato questo cattivo esempio in un campo di calcio. "Chiedo scusa alle famiglie e ai bambini che erano allo stadio".   

Calcio Paraguayano
( Foto : Reuters / )
Mega rissa nel campionato cileno
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci