• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Claudio Forleo | 18.11.2012 11:34 CET

Lui ripete di aver salvato il Paese, "anche se si poteva fare di più per le classi disagiate". E aspetta che si completi il percorso del meccanismo che si è messo in moto per confermarlo a Palazzo Chigi.

Seguici su Facebook

Per il "Professore" , contestato anche quando si presenta nella sua Bocconi per fare il punto su un anno di governo tecnico, si è scomodato anche l'eterno indeciso Luca Cordero di Montezemolo, che annuncia la sua discesa in campo da Roma, durante una convention di Italia Futura: "Basta stare in tribuna: i cittadini e le eccellenze che costituiscono il nerbo della nostra azione abbandonino le tribune e riportino l'Italia a giocare in attacco e a vincere. Monti può fare il lavoro di ricostruzione in Italia e in Europa meglio di chiunque altro. Ammetterlo non è un segno di debolezza ma un'assunzione di responsabilità".

L'ex presidente di Confindustria vuole occupare quell'area di centro che, in caso di Monti-bis, sarà l'ago della bilancia e che vede già attivissimi Pierferdinando Casini e Gianfranco Fini. "La società civile si deve organizzare perché Monti resti presidente del Consiglio. E' lo stesso obiettivo di Casini e mio" spiega senza mezze parole il presidente della Camera. "Noi lavoriamo - aggiunge Casini - perché alle prossime elezioni politiche Monti sia richiamato in servizio permanente ed effettivo dalla politica stessa e sia investito dalla gente della possibilità di continuare a lavorare".

"Per fare un governo politico occorre candidarsi alle elezioni e avere la maggioranza, credo sia un esercizio inutile e, per certi versi, nocivo interpretare il pensiero di Mario Monti: crediamo che una parola in questo senso debba dirla lui, senza che altri si ergano a suoi interpreti o portavoce" ha dichiarato Angelino Alfano. E cosa ne pensa il diretto interessato? Rimane alla finestra, come sempre. I tempi per uscire allo scoperto non sono ancora maturi. "Oltre a guardare con favore ogni iniziativa che possa andare ad animare le attività di governo, nessuno mi domanda impegni oggi e oggi non do nessun impegno".

Alfano, con Monti fino al 2013
(Foto: Reuters / )
Il Presidente del Consiglio Mario Monti
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci