GALLIANI irrompe nella guerra INTER-JUVE: "Nel derby siamo stati noi gli sfavoriti"

Di Ivan Noviello | 19.11.2012 13:02 CET
Dimensione testo + -

"Non commento i fatti di Inter e Juve, dico solo che nel derby siamo stati noi quelli sfavoriti e non ci sono state lamentele, ci è stato negato un rigore. Tutti si lamentano quando si subiscono danni arbitrali, me compreso, però nessuno parla quando si hanno favori. Ma non c'è una soluzione: gli arbitri sbagliano. L'anno scorso abbiamo subito il più eclatante errore arbitrale, abbiamo fatto casino, ma non più di tanto". Adriano Galliani, davanti alla sede della Lega Calcio, commenta la 'guerra fredda' che si sta consumando tra l'Inter e la Juventus. 

Seguici su Facebook

La visita. Il pareggio esterno contro il Napoli ha fatto rasserenare gli animi negli ambienti rossoneri. E la visita dell'ex premier, Silvio Berlusconi, potrebbe essere stato un buon portafortuna: "Berlusconi? Spero venga a trovarci anche prima della gara con la Juve -sottolinea Galliani-. Il presidente è stato felice del gioco espresso a Napoli".

Querelle con Abbiati. Sui commenti poco felici per Cristian Abbiati: "Tutto chiarito, sono stato io che l'ho portato al Milan dal Monza nel '98. Sono un tifoso del Milan e quando vado allo stadio mi comporto da tifoso -presica-. Ho parlato con Christian e mi ha detto che l'episodio è risolto. Cose del genere sono sempre successe negli stadi ma prima non c'erano le telecamere a riprenderti, farò come fanno altri che mettono la mano davanti alla bocca quando parlano".

Arbitri
( Foto : reuters / )
E' ancora bufera sugli arbitri
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci