• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Massimiliano Di Marco | 19.11.2012 15:56 CET

La prima casa completamente realizzata con rifiuti riciclati. L'idea di Kevin McCloud è innovativa, ma, soprattutto, concreta e attuabile. Questa casa, che verrà costruita all'interno del campus dell'università di Brighton, rappresenta la summa di tutti i passi avanti che l'ecologia ha fatto negli ultimi anni.

Più notizie

Seguici su Facebook

Nel 2008 venne costruito un primo prototipo, "The House that Kevin Built", seguito in diretta dallo show Grand Designs di Channel 4, in collaborazione con Talkback Thames TV e McCloud, presentatore del programma televisivo, al fine di dimostrare che un edificio realizzato con materiali organici con basso contenuto di carbone potesse competere alla pari con una classica casa invece costruita partendo da materiali ad alto contenuto di carbone ed essere anche autosostenibile. Dopo il successo, la casa venne demolita con la fine dello show.

Tale progetto è stato ripreso dall'università di Brighton e sarà posizionato all'interno della Facoltà di Arte. L'architetto Duncan Baker-Brown seguirà il progetto e aggiornerà un suo blog con il proseguimento dei lavori, che secondo una prima stima verranno completati entro maggio 2013.

LEGGI ANCHE

Anche il WWF boccia il governo Monti

Fotovoltaico in plastica Pet, il low cost made in Italy

Il marciapiede fotovoltaico che si illumina camminandoci sopra

Molti dei materiali che saranno utilizzati provengono da costruzioni precedentemente edificate. Le pareti esterne saranno composte da un particolare sistema modulare a cassette in legno riciclato, contenenti svariati tipi di rifiuti come il vetro, segatura, lattine, tessuti vari. L’isolamento termo acustico sarà garantito da pannelli in carta riciclata mentre i pannelli fotovoltaici, il sistema di recupero delle acque piovane ed il lucernario zenitale forniranno l’energia, l'acqua e l'illuminazione necessaria al funzionamento dell’abitazione.

"Sono molto contento che l'università di Brighton sia impegnata a esplorata nuovi metodi di costruzione a basso contenuto di carbone" ha dichiarato McCloud. "È esaltante pensare che il campus potrebbe avere il proprio personale edificio dimostrativo e io sono estasiato di essere collegato all'università attraverso questo innovativo pezzo costruttivo."

Attraverso il sito dell'università è anche possibile effettuare una piccola donazione. Secondo i calcoli, i costi totali si aggirano sulle 300.000 sterline (tasse incluse), circa 2.200 sterline per metro quadrato.

Casa
(Foto: Flickr / )
Casa
The House That Kevin Built
(Foto: University of Brighton / )
Duncan Baker-Brown, architetto e direttore della BBM Sustainable Design, stringe tra le mani il modello della casa.
1 2
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

Più popolari

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci