• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di V.B. | 19.11.2012 19:26 CET

Fine dei tentennamenti e dei vari passi indietro. L'ex ministro della Gioventù prende la rincorsa e annuncia: "Io in campo per le Primarie". Avrà tempo fino alle ore 12 di domenica prossima per presentare le firme necessarie. I bene informati aggiungono anche che a gareggiare con Giorgia Meloni per la leadership del Pdl, potrebbero essere anche l'ex ministro del Tesoro Giulio Tremonti, Alessandra Mussolini, l'imprenditore Gianpiero Samorì, e il presidente della provincia di Milano, Guido Podestà.  

Seguici su Facebook

La Meloni scende in campo "Per dire un chiaro no al governo Monti", un'esperienza che l'ex ministro definisce "fallimentare". Acerrima nemica di un Monti-bis fin dalla prima ora, la giovane del Pdl annuncia aspra battaglia: "penso che valga la pena di dire cose con chiarezza e capire quanto certe idee abiano un consenso. Alfano - incalza- deve chiarire se il Pdl sarebbe disponibile a sostenere Monti senza la sinistra ma con Casini e Montezemolo".

Quanto alla comunicazione della sua candidatura a Berlusconi afferma: "Non ho parlato con Berlusconi della mia candidatura alle primarie. Ma ne ho parlato con tanta gente". 

 

LEGGI ANCHE:

'Non posso garantire per l'Italia dopo il mio mandato' 

Giorgia Meloni
(Foto: flickr.com / )
Scioglie la riserva: parteciperò alle Primarie
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci