• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di David Pascucci | 20.11.2012 09:18 CET

Quotato in once al Cme di Chicago, storicamente l'oro è visto come bene a protezione da quella che noi chiamiamo inflazione, quel tasso che "rosicchia" di anno in anno il valore reale dei nostri depositi e risparmi. A parlare di questa materia prima c'è Bill Gross, managing director di Pimco, che ai microfoni di Bloomberg sottolinea l'importanza strategica di questa materia prima.

Seguici su Facebook

"Di oro nel mondo ce n'è una quantità limitata, il denaro si può stampare ed è potenzialmente infinito", queste le parole di Gross. Cosa significa ciò che ha detto? In sostanza, il "money printing" delle BC, vedi Fed in particolare, fa sì che l'inflazione salga nel tempo, almeno in potenza. 

Inoltre il fiscal cliff potrebbe creare sgomento tra gli operatori dei mercati e si potrebbe assistere ad un rialzo del metallo giallo in corrispondenza di un dollaro in deprezzamento. Il tutto in linea con le aspettative di un aumento del tetto del debito al fine di evitare gli aumenti fiscali e i tagli alla spesa che un fiscal cliff costringe ad attuare.

 

 

Gold Bars
(Foto: Reutres / )
Capitals
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci