• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di Massimiliano Di Marco | 20.11.2012 12:20 CET

Se non si è mossa Nintendo lo ha fatto qualcun altro. Sin dalla sua presentazione ufficiale molti si sono chiesti quanto la potenza di Wii U fosse superiore a Wii, PlayStation 3 e Xbox 360 e fosseadeguata al supporto al lungo termine, considerato che ancora una volta le prossime console di Sony e Microsoft, stando alle voci di corridoio, baseranno la propria esperienza su un hardware particolarmente elevato.

Seguici su Facebook

Anandtech ha smontato Wii U fino al midollo e ne ha rivelato le specifiche nel dettaglio:

- Lettore con supporto a dischi fino a 25 GB, in verità una caratteristica già nota, che può leggere dati fino a 22 MB/s;

- Due moduli di controllo wireless: uno 802.11b/g/n per la connessione Wi-Fi e l'altro 802.11n per lo streaming video verso il GamePad;

- Sulla parte frontale della scheda madre si trova il package eMMC/NAND, nello specifico un dual-die di Samsung di tipo eMMC. Un secondo è presente sul retro della scheda madre, di tipo NAND di Toshiba, ma non utilizzato per lo storage;

LEGGI ANCHE

Wii U disponibile: svelati i segreti della nuova console Nintendo [VIDEO]

Skyrim, nuove immagini di Dragonborn: prezzo, uscita e dettagli

Call of Duty: Modern Warfare 4, il doppiaggio è già iniziato

- Quattro pezzi di RAM Hynix DD3-1600 da 512 MB, allocati attorno al modulo multi chip della console: Wii U ha quindi 2 GB di RAM. Secondo quanto calcolato da Anandtech, la larghezza di banda della memoria dovrebbe essere 12,8 GB/s (quella di Wii è di 5,6 GB/s, mentre PlayStation 3 e Xbox 360 hanno valori superiori ai 22 GB/s);

- Veniamo al modulo multi chip: CPU multicore PowerPC basato su die a 45 nanometri di IBM; GPU con chip RV7xx (utilizzato nella serie AMD Radeon HD 4000) a 40 nanometri.

- Infine i consumi: in standby la console consuma 0,22 Watt fino a un picco di 33 Watt durante una sessione di New Super Mario Bros. U; navigando nel menù principale si consumano 31,2 Watt senza disco, 32,8 Watt con disco inserito.

Wii U
(Foto: Reuters / )
Satoru Iwata, presidente di Nintendo, tiene in mano un GamePad di Wii U
Wii U smontato (2)
(Foto: Anandtech.com / )
Il dual-die eMMC di Samsung sulla parte frontale della scheda madre
Wii U smontato (3)
(Foto: Anandtech.com / )
La RAM, quattro pezzi da 512 MB Hynix DD3-1600
Wii U smontato (4)
(Foto: Anandtech.com / )
Il modulo multi chip di Wii U, dove si trovano CPU e GPU
Wii U smontato (1)
(Foto: Anandtech.com / )
Il lettore ottico
1 2 3 4 5
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci