• Share
  • OkNotizie
  • +4
  • 0

Di V.B. | 20.11.2012 16:26 CET

Un lavoro decennale nella pubblica amministrazione, laurea in giurisprudenza e un master in Organizzazione. Lei è Germana Lancia: "Ho 50 anni (pur senza interventi di chirurgia plastica ne dimostro meno!); sono nata in Abruzzo e vivo a Roma; sono una persona disabile; da sempre credo che ladiversità sia una ricchezza per tutti in quanto elemento essenziale della normalità". Si presenta da sola Germana, e lo fa ancora con più enfasi e grinta da quando ha depositato le firme necessarie per correre alle Primarie del Pdl. Ma una cosa non le è andata giù: le sue firme sono valide come quelle della Meloni o di Alfano. Eppure, nell'elenco dei candidati alla Premiership del partito, lei non è stata menzionata da nessuno.

Reuters
Germana Lancia una delle candidate alla premiership del Pdl

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

"Mi sono candidata alle primarie del Pdl da sette giorni, ma nessuno ne parla: infatti leggendo la lunga lista dei candidati vedo che c'è posto per tutti, ma non per me. Forse tanto silenzio -ironizza caustica- nasce dal fatto che non sono bella, non sono ricca, non sono famosa, non sono cretina, non sono tutta seno e sedere, ma una disabile laureata, specializzata e masterizzata che lavora da 10 anni per garantire i diritti delle persone disabili".

Bene, da una settimana anche Germana Lancia è in corsa per le Primarie del Popolo della libertà. E a chi non nasconde lo stupore per la scelta del partito, a maggior ragione visto il momento difficile che sta attraversando, lei risponde: "Perché credo nei valori del centro destra e se ci sono stati uomini e donne che non hanno saputo rappresentarli non é fuggendo o seguendo le sirene che si potrà recuperarli". 

 

LEGGI ANCHE:

La Meloni sfida Monti: 'In campo per dire no al Governo tecnico" 

Sondaggi: Pd sempre in testa. Lieve calo M5S 

Silvio Berlusconi
(Foto: Reuters / )
Germana Lancia una delle candidate alla premiership del Pdl
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +4
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci