• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di R.C. | 20.11.2012 19:33 CET

Il 17 dicembre arriverà la "seconda rata" dell'Imposta municipale propria, una stangata prevista molto più pesante della prima. Il risanamento coatto delle casse statali da parte del Governo ha portato ad un inevitabile contrasto con i Comuni, che chiedono maggiore chiarezza e trasparenza per quanto riguarda le quote che devono andare allo Stato e quelle che devono rimanere nei bilanci comunali. Si calcola infatti che molti Comuni abbiano visto una riduzione inattesa delle risorse previste, per trecento di loro più basse del 12%, con conseguenti criticità dei programmi di spesa annuali.

Seguici su Facebook

Il Comitato Direttivo Anci ha deciso di affiancare i Comuni che intendono procedere, tramite ricorso giurisdizionale, avverso i valori IMU ed ICI pubblicati il 15 ottobre scorso dal Ministero dell'economia e delle Finanze.

L'assetto finanziario insostenibile dei Comuni è presumibilmente derivante da problemi nelle quantificazioni delle diverse componenti, tra cui figurano:

- Cambiamenti nel calcolo dell'ICI 2010 dei singoli comuni senza che sia intervenuta alcuna innovazione nei documenti contabili di base.

- Inclusione nel valore dell'IMU comunale degli immobili di proprietà comunale non utilizzati per fini istituzionali e relativa riduzione delle risorse.

- Attribuzione di quote di gettito potenziale in eccesso realizzabili, secondo il MEF, in occasione del saldo di dicembre e non direttamente derivabili dai pagamenti in acconto ("pagamenti ritardati, regolarizzazioni catastali").

"Questa situazione è insostenibile dal punto di vista finanziario ed istituzionale" ha scritto Graziano Delrio, presidente dell'Anci, in una lettera indirizzata al ministro dell'Economia Vittorio Grilli. "Perché rende estremamente critica la gestione dei bilanci, nell'anno che ha registrato il maggiore contributo finanziario richiesto ai Comuni per il risanamento del bilancio statale"

Leggi anche:

WikiSpesa: come vengono spesi i soldi degli italiani ?
(Foto: Reuters.com / Andrea Comas)
IMU: Arriva la seconda rata, i comuni fanno ricorso
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci