• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Alessandro Proietti | 23.11.2012 10:10 CET

Niente di fatto al termine delle consultazioni non-stop della giornata di ieri. I Capi di Stato e di Governo dell'Ue hanno interrotto le riunioni poco dopo la mezzanotte per poi ricominciarle quest'oggi a mezzogiorno. Dopo 12 ore di incontri bilaterali e un paio d'ore di tavola rotonda con tutti e ventisette i membri, i passi avanti fatti sembrano esigui.

Seguici su Facebook

Il presidente dell'Ue, Herman Van Rompuy, ha ancora molto lavoro diplomatico da compiere: la proposta in allestimento per il bilancio 2014-2020 ancora non convince tutti i partecipanti.

Il compromesso che cerca Van Rompuy  prevede un tetto fisso per le spese a € 973 mld, ovvero all'1.01% del Prodotto interno lordo dell'Ue. Nel nuovo accordo, l'agricoltura potrebbe far affidamento su un extra budget di circa 8 miliardi di euro mentre 10.6 mld verrebbero destinati all "politica di coesione" a sostegno delle regioni più disagiate. Dal punto "Altre voci" verrebbero tolti 20.3 miliardi di euro di cui €13 mld destinati ai "progetti di crescita e grandi infrastrutture".

Ma le idee di cui sopra sono destinate a prendere altra forma: l'attuale configurazione non convince i Paesi del nord, non piace al britannico Cameron, per Hollande sostiene ancora troppo poco l'agricoltura e i fondi di coesione e per la Merkel, in conclusione, i tagli proposti al bilancio sono ancora troppo esigui (tesi, tra l'altro, sposata da David Cameron che punta a tagli da €40 mld).

C'è molto lavoro da fare, insomma. Se è vero che gli accordi possono essere rimandati comodamente a giugno, non è da sottovalutare l'ennesima "brutta" figura che trasparirebbe dal punto di vista politico non raggiungendo un accordo in queste lunghe giornate di consultazioni.

Euro
(Foto: Reuters / )
Structure showing the Euro currency sign is seen in front of the ECB headquarters in Frankfurt
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci