• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di C.F. | 24.11.2012 10:22 CET

I Bellocco sono una delle famiglie più potenti della criminalità organizzata calabrese. Originari di Rosarno, roccaforte delle 'ndrine in provincia di Reggio Calabria, hanno via via esteso i loro interessi in molte regioni d'Italia, soprattutto la Lombardia.

Seguici su Facebook

Il blitz operato stamane dalle procure di Reggio Calabria e Milano sorprende dunque fino a un certo punto (23 arresti, accuse che vanno dall'associazione mafiosa all'intestazione fittizia di beni). Quello che spiazza è l'interesse della mafia più potente e ricca d'Europa verso i call center.

La Blue Call srl è un'azienda specializzata nel settore, finita sotto il controllo diretto dei Bellocco. Il modus operandi è molto simile a decine di altri casi simili a questo. L'imprenditore proprietario dell'azienda vanta un credito che non riesce a riscuotere e chiede aiuto ai boss.  La 'ndrangheta è efficiente, riscuote per conto dell'imprenditore, ma decide che vuole la Blue Call. Prima il pagamento della "prestazione", poi una fetta delle quote della società, infine il passaggio di mano. L'azienda diventa parte integrante della 'Ndrangheta spa.

"I Bellocco sono soliti acquisire il controllo di attività che intestano fittiziamente ad altre persone, al fine di eludere le norme in materia di misure di prevenzione. In tal senso è paradigmatica la vicenda relativa alla Blue Call srl" scrivono gli inquirenti.

arresto
(Foto: --- / )
---
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci