• Share
  • OkNotizie
  • +6
  • 0

Di Candido Romano | 26.11.2012 14:18 CET

Regali di Natale 2012: guida ai Tablet Watch Video

Natale, tempo di regali. Non solo agli altri ma anche a noi stessi. Mai come quest'anno il mercato de tablet è stato così florido: non c'è solo Apple con il suo iPad a dominare la piazza. Diverse compagnie, piccole e grandi, si sono lanciate nel profittevole mercato delle tavolette, tra gli oggetti più acquistati di questo fine 2012. Ecco una semplice guida per districarsi nella giungla di prezzi, specifiche e modelli. Saranno presi in considerazione sia i tablet da 7 pollici che quelli da 10, anche se non si tratta di una classifica.

Seguici su Facebook

Innanzitutto bisogna considerare le due caratteristiche principali nell'acquisto di un prodotto del genere: le proprie esigenze ( o quella a cui si sta regalando l'oggetto) e il prezzo. Riguardo alle esigenze, basta porsi una semplice domanda: a cosa mi serve un tablet? Per intrattenimento, da usare sul divano o a letto per leggere riviste, guardare film e navigare sul web, oppure sono una persona che viaggia molto e quindi mi serve per lavoro?

Regalare infatti a un bambino un iPad di quarta generazione con 3G sarebbe davvero uno spreco, perché non sarebbe in grado di sfruttarne tutte le potenzialità. E potrebbe essere rotto nel giro di cinque minuti. Meglio magari regalare ai più piccoli un tablet meno costoso come quelli della gamma Mediacom. Per quanto riguarda i tablet da 7 pollici i più famosi sicuramente sono rappresentati dal Nexus 7 di Google/Asus, il Kindle Fire HD di Amazon e l'iPad Mini di Apple. Sono tutti e tre dei dispositivi con una buona qualità costruttiva, anche se contengono sistemi operativi e possibilità diverse tra di loro.

Tutti e tre sono adatti sia per l'intrattenimento che per il lavoro e dalla loro hanno una buona portabilità. Il Kindle Fire HD ad esempio primeggia sulla quantità e qualità dell'offerta dello store Amazon, un grosso database di libri che fa impallidire gli altri due dispositivi. Il Nexus 7 è sicuramente adatto a chi piace "smanettare" con i propri dispositivi ed è molto adatto anche a chi piace giocare, grazie alle sue alte prestazioni del processore. iPad mini potrebbe essere invece un regalo molto apprezzato dato che Apple è un brand che tutti conoscono.

I prezzi salgono irrimediabilmente se ci si sposta sui tablet da 10 pollici. Per l'iPad di quarta generazione vale lo stesso discorso di iPad mini: un regalo che verrà sicuramente gradito, del resto i tablet Apple sono tra i migliori sul mercato. Non bisogna però sottovalutare le altre marche: Asus produce modelli davvero eccezionali, come il suo Transformer Pad Infinity , ma anche il Sony Xperia Tablet S ha un buon rapporto qualità/prezzo. I tablet Samsung non denotano una qualità costruttiva eccelsa anche se in molti lo sceglieranno dato il forte marchio. Ecco una lista dei tablet da 7 e 10 pollici con prezzi e caratteristiche:

 

Tablet da 7 pollici

 

Kindle Fire

Prezzo: 159 euro

Il primo tablet di Amazon, ha ormai già un anno sulle spalle. Caratteristiche buone ma ormai superate dai tablet 7 pollici di fascia alta, resta ancora un ottimo dispositivo per la lettura, dato che è direttamente collegato all'infinito store di Amazon che offre libri, musica e applicazioni. Monta un processore a 1.2 GHz e RAM di 1GB, ha uno schermo touch da 7 pollici e Wi-Fi. Non è prevista la connessione 3G

 

 

Nexus 7

Prezzo: 199 euro (16 GB) 249 euro (32 GB) 299 euro ( 32 GB con 3G)

Sicuramente la punta di diamante dei tablet Android. Creato grazie alla collaborazione tra Google e Asus, ha una diagonale di display da 7 pollici. Abbastanza leggero, si tratta sicuramente di uno dei dispositivi più prestanti sul mercato, almeno per questa fascia di prezzo. Supporta una risoluzione massima fino a 1280x800 pixel e monta un processore quad-core NVIDIA Tegra 3 con 1 GB di RAM. Si presenta molto portabile, con uno spessore di 10.45 mm ed un peso di soli 340 grammi. La fotocamera frontale integrata è da 1.2 megapixel. Come sistema operativo ha Android 4.1, aggiornato recentemente alla versione 4.2. La GPU NVIDIA GeForce a 12 core permette di raggiunge ottime prestazioni anche con i più moderni videogiochi. La batteria dovrebbe garantire una durata di circa 8 ore in riproduzione filmati, 10 ore di lettura libri o navigazione web, 50 ore di riproduzione audio e 300 ore di stand-by.

 

Kindle Fire HD

Prezzo: 199 euro (16 GB) 249 euro (32 GB)

La versione potenziata del Kindle Fire, ha uno schermo più risoluto e prestazioni migliori, sempre collegato a tutti i servizi Amazon (visti da alcuni come un pregio, da altri come un difetto rispetto a piattaforme più aperte come Android). Kindle Fire HD è un tablet da 7 pollici dotato di uno schermo HD con tecnologia IPS (in-plane switching) da 1280x800 pixel, con un filtro di polarizzazione Advanced True Wide e un sensore touch laminato progettato appositamente per ridurre del 25% il riflesso, con colori intensi e contrasto elevato da qualsiasi angolazione. E' dotato di connessione Wi-Fi, la più veloce di qualsiasi altro tablet - dual antenna, dual-band e MIMO- in questo modo i download e lo streaming saranno più rapidi del 40% rispetto agli attuali tablet. Processore OMAP 4460 Dual-core da 1.2GHz e GPU Imagination PowerVR 3D associato al sistema audio Dolby assicurano una multimedialità al top. La batteria consente un'autonomia di 11 ore. Non mancano nemmeno la fotocamera frontale, che permetterà di effettuare videochiamate su Skype, la connessione Bluetooth e l'uscita HDMI. Ottimo il form factor del Kindle Fire HD: peso di appena 395 grammi e spessore di 10.3 mm.

iPad Mini

Prezzo: 329 euro (16GB), 429 euro (32GB), 529 euro (64GB), questo per le versioni solo Wi-Fi. I prezzi per le versioni 3G ovviamente salgono: 459 euro (16GB), euro (32GB), 659 euro (64GB)

iPad Mini è il nuovo gioiellino presentato recentemente da Apple, che finalmente aggredisce il mercato delle mini tavolette. Ha uno schermo un po' più largo dei suoi concorrenti, 7.9 pollici, consentire una usabilità migliore soprattutto quando si naviga in internet. iPad mini ha uno spessore di 7,2 mm, 310 gr di peso, ottima ergonomia, tanto che si può usare con una mano. Lo schermo ha una risoluzione di 1024 x 768 pixel e il sistema operativo è ovviamente iOS 6. Processore dual core A5, LTE e batteria con autonomia di 10 ore. Rrappresenta il tablet più costoso per quanto riguarda questa fascia di mercato ma la sua forza viene sicuramente spinta dal marchio della mela.

 

Samsung Galaxy Tab 2

Prezzo: 249 euro

Un tablet da 7 pollici uscito la scorsa primavera e che ha avuto un recente taglio di prezzo. Una buona scelta, almeno per quanto riguarda questo segmento di mercato. Ha uno spessore di 10.5mm e un peso di 345 grammi, processore dual core da 1GHz. Sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich con interfaccia personalizzata Samsung.

 

 

 

Intreeo Tab WB72 7″

Prezzo: 79 euro

Un tablet low cost dalle prestazioni non eccezionali: a questo prezzo in effetti non ci sarebbe molto da chiedere. Monta comunque un display di tipo capacitivo e ha come sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Processore Cortex A8 1.2GHz Boxchip A10, risoluzione del display 800x480 Pixel, autonomia fino a 5 ore, RAM di 512MB DDR2 e memoria interna da 4GB.

Lenovo IdeaPad A2107A

Prezzo: 249 euro

La base su cui poi è costruito il Vodafone Smart Tab II 7. L'unica differenza che può spingere all'acquisto di questa versione senza il brand dell'operatore è l'interfaccia personalizzata tanto apprezzata dagli utenti che ne hanno acquistato uno. Monta Android 4.0, ha il multi touch capacitivo, fotocamera anteriore e posteriore, lettore di schede micro-SD e garantisce un'autonomia di 8 ore.

 

Mediacom SmartPad 736i

Prezzo: 115 euro

Mediacom ha lanciato una vasta gamma di tablet, davvero per tutti i gusti. Il 736i ha un prezzo molto aggressivo, ha uno schermo da 8 pollici con touch capacitivo. La risoluzione dello schermo appare però soto gli standard, 800x480 pivxel, anche se supporta la risoluzione video a 1080p. Presente la fotocamera.

Il mercato dei mini tablet è molto vasto: segnaliamo ad esempio l'Acer Iconia Tab A110 con Android 4.1, quad core Nvidia Tegra 3 1,2 Ghz, memoria fino a 32GB, servizi di Google precaricati, 390 grammi di peso e batteria da 78,5 ore. Videocamera solo frontale, risoluzione 1024x600, micro usb, uscita hdmi e slot micro sd per espandere a 32 gli 8GB di base al prezzo di 249 euro. Poi l'Archos 70b con 8GB espandibili, 7 pollici con risoluzione 1024x600 pixel e processore Texas Instruments single core da 1,2 Ghz al prezzo di 199 euro.

 

Tablet da 10 pollici

 

iPad

Prezzi: iPad 2 (a partire da 399 euro), iPad 3 e 4 (a partire da 499 euro)

iPad di Apple non ha bisogno di presentazioni. Attualmente sul mercato sono presenti ipad 2, il tablet della mela meno costoso, anche perchè non ha il Retina Display e mantiene prestazioni inferiori. La terza e quarta generazione, presentata da pochissimo, hanno invece prestazioni migliori e uno schermo con risoluzione più alta. In particolare iPad 4 ha un display Retina da 9.7", nuovissimo chip Apple A6X, fotocamera FaceTime HD e wireless ultraveloce. Molto interessante è il nuovo processore, tutto di progettazione Apple ed in grado di offrire prestazioni il doppio più veloci in termini di CPU e di grafica. Il tutto senza penalizzare la batteria, che garantisce una durata di ben 10 ore.

Nexus 10

Prezzo: ancora sconosciuto per l'Italia, in USA 399 dollari (16 GB), 499 dollari (32 GB)

Nexu 10 è il nuovo mostruoso tablet di Google/Samsung. Purtroppo attualmente non ci sono molte informazioni sulla sua commercializzazione in Italia, dato che Google non ha ancora aperto il Play Store per il nostro paese. In altri paesi è disponibile dal 13 novembre scorso ed è un dispositivo che va menzionato data la sua importanza. Uno sguardo alle caratteristiche, davvero mostruose per un tablet: Processore dual-core Exynos 5250 Cortex-A15 dalla frequenza di 1,7GHz,m ben 2 GB di RAM, memoria interna da 16 o 32 GB, display Super AMOLED da 10 pollici con risoluzione pari a 2560 x 1660 pixel a 300 dpi, Wi-Fi, Bluetooth 4.0, doppio altoparlante frontale collocati ai lati corti.

Microsoft Surface

Prezzo e uscita: ancora sconosciuti per l'Italia, si spera prima di Natale.

Anche se non è ancora arrivato nei nostri store, Surface è il primo tablet di produzione Microsoft e quindi va menzionato tra gli acquisti possibili. Si spera che arrivi prima di Natale, al massimo sarà commercializzato in Italia verso l'inizio del 2013. Caratteristiche: processore quad core Nvidia Tegra 3 che sfoggia un ampio display da 10.6 pollici ed una incredibile scocca in lega di magnesio con stand integrato. È, di fatto, il primo vero tablet moderno dell'era post-iPad ad essere stato progettato interamente nel centro ricerche di Microsoft e, vista la presenza di una CPU basata su architettura ARM, per l'occasione la casa di Redmond ha realizzato una variante del sistema operativo Windows 8, chiamata Windows RT, che sulla carta dovrebbe offrire funzionalità e livelli di integrazione-compatibilità con il mondo dei PC mai visti fino ad oggi con altri tablet concorrenti.

Acer Iconia Tab A200

Prezzo: 339 euro

Una versione rinnovata dell'A500, il primo tablet Honeycome della storia di Android. Presente una porta USB (non mini), anche se ha uno spessore e peso più generosi rispetto al precedente modello. Il prezzo è molto competitivo e simile ai tablet da 7 pollici, probabilmente il più economico di questo segmento. Caratteristiche: processore da 1.00 GHz dual core, 1 GB di RAM risoluzione di 800x1280, display da 10,1 pollici, fotocamera principale da 2 megapixel, Android 4.0.

 

 

ASUS Transformer Pad TF300

Prezzo: 369 euro

Il Transformer Pad TF300 rappresenta il tablet più economico della famiglia Transformer anche se gode di buone prestazioni. Monta un processore quad core Tegra 3, perfetto epr i videogiochi, è realizzato in metallo e ha un'ottima qualità costruttiva. Il tablet è disponibile in diverse varianti, sia solo Wi-Fi che 3G e LTE.

 

 

 

ASUS Transformer Pad Infinity

Prezzo: 569 euro

Uno dei tablet da 10 pollici più performanti. Ha una risoluzione di schermo davvero alta, battuta solo da Nexus 10 che non uscirà in Italia prima del 2013. Davvero un ottimo dispositivo, una buona alternativa a iPad. Caratteristiche: processore 1.60 GHz quad core, RAAM da 1 GB, memoria interna di 32 GB, risoluzione da 1200x1920 pixel, display di 10,1 pollici, fotocamera principale da 8 megapixel, secondaria da 2 megapixel, Android 4.0.

 

 

Samsung Galaxy Note 10.1

Prezzo: 479 euro

Una bona opzione anche se è eccessivamente pesante e propone dimensioni generose. La caratteristica importante di questo tablet è la possibilità di utilizzarlo per il disegno a mano libera tramite la comoda S Pen e supporta l'utilizzo di due applicazioni contemporaneamente su schermo. Caratteristiche: processore 1.40 GHz quad core, RAM da 2 GB, memoria da 16 GB, risoluzione di 800x1280 pixel, display di 10,1 pollici, Android 4.0, fotocamera principale da 5 megapixel, secondaria da 1,9 megapixel.

 

 

Samsung Galaxy Tab 2 10.1

Prezzo: 349 euro

Un tablet Samsung molto famoso, l'evoluzione del primo modello con schermo più luminoso e interfaccia TouchWiz rinnovata ad un prezzo molto competitivo. Caratteristiche: processore da 1.00 GHz dual core, RAM da 1 GB, memoria da 16 GB, risoluzione di 800x1280, display di 10,1 pollici, Adroid 4.0, fotocamera principale da 3,15 megapixel, secondaria da 0,6 megapixel (non il top di gamma in questo campo).

 

 

Sony Xperia Tablet S

Prezzo: 399 euro

Un tablet davvero ottimo, con un rapporto qualità prezzo molto alto. Ha un buon design e una realizzazione in alluminio, inoltre dispone funzioni software avanzate come il telecomando a infrarossi. Ecco le caratteristiche: processore da 1.30 GHz quad core, RAM da 1 GB, memoria interna di 16 GB, risoluzione dello schermo di 800x1280 pixel, display da 9,4 pollici. Fotocamera principale da 8 megapixel, secondaria da 1 megapixel.

Come si può vedere il mercato dei tablet è davvero vasto. Ci si può perdere ma basta dare un occhio alle caratteristiche per rendersi conto del dispositivo che più avvicina alle diverse esigenze. Una discriminante per questo Natale sarà sicuramente il costo, anche e soprattutto in periodo di crisi come questo: il dato positivo è che quest'anno sono presenti molte fasce di prezzo, anche quelle meno costose rispetto al passato. Due anni fa avere un mini tablet a 80 euro era infatti impossibile. Non resta che bilanciare tra quello che realmente ci serve (o serve a chi lo stiamo regalando) e il nostro portafogli.

LEGGI ANCHE

Nexus 10 contro iPad 4: quale comprare? [INFOGRAFICA COMPARATIVA]

Microsoft Surface VS iPad: caratteristiche a confronto, quale comprare?

iPad Mini
(Foto: Reuters / )
Una donna mette in mostra il nuovo iPad Mini a Covent Garden, Londra.
Kindle Fire
Nexus 7
iPad Mini
Intreeo
Samsung Galaxy Tab 2
KIndle Fire HD
Lenovo
Lenovo
Mediacom
Acer
Asus
Asus
Samsung
Samsung
Sony
iPad
Microsoft Surface
Nexus 10
Microsoft Surface
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +6
  • 0

Partecipa alla discussione

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci